Afghanistan. Oltre dieci morti civili dopo attacco Nato | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 20 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Afghanistan. Oltre dieci morti civili dopo attacco Nato

A causa di un attacco aereo della Nato in Afghanistan sono rimasti uccisi almeno una decina di civili. L’attacco doveva teoricamente colpire un’avamposto talebano nella zona di Kunar.

091013-A-7540H-016

Il bilancio finale parla di una decina di civili rimasti tragicamente uccisi in seguito a un attacco aereo della Nato nella zona di Kunar,dove si presumeva di colpire un avamposto dei talebani. L’attacco ha invece colpito donne e bambini oltre che ad alcuni comandanti dei talebani, incluso un uomo legato ad Al Qaeda chiamata Shahpoor. Di solito i leaders talebani usano i villaggi per ripararsi e nutrirsi, a volte anche utilizzando la forza. Non è ancora chiaro se il possessore della casa dove si rifugiavano i talebani fosse o meno un civile. Altri quattro bambini sarebbero rimasti feriti nell’esplosione. Il raid è stato deciso dalla coalizione americana in accordo con le forze armate afghane.  I governatori regionali di Kabul, tuttavia, hanno accusato gli americani di aver realizzato l’attacco senza previamente avvisarli, e questo getta nuove ombre riguardo alle modalità di operare delle forze americane in Afghanistan. L’Isaf ha comunque confermato il raid aereo sul villaggio di Chawgam, nella provincia est di Kunar, tuttavia non ha voluto confermare le vittime civile, nonostante siano stati provate da un gran numero di testimonianze.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top