Aldrovrandi. Ecco l'ultima vergogna | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 28 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Aldrovrandi. Ecco l’ultima vergogna

Il sindacato di polizia Coisp questa mattina si è presentato sotto l’ufficio di Patrizia Moretti, la madre di Francesco Aldrovandi, per manifestare la solidarietà ai poliziotti condannati per l’omicidio del suo povero figlio nel 2005.

aldro

Certe cose lasciano letteralmente sgomenti e riesce difficile raccontarle. Ricorderete tutti la triste vicenda legata a Federico Aldrovandi, il 18enne ucciso selvaggiamente da alcuni agenti di polizia nel 2005. Da allora sono passati otto anni, e finalmente giustizia è stata fatta con la condanna dei suoi aguzzini. Oggi però incredibilmente il sindacato di polizia Coisp ha improvvisato a Ferrara un presidio di solidarietà nei confronti degli agenti condannati sotto le finestre dell’ufficio di sua madre, Patrizia Moretti. Lei prima ne ha dato notizia su Facebook, poi e’ scesa in strada mostrando un’immagine del figlio morto.Patriziaè stata  accompagnata da due colleghe e ha deciso di lasciare il proprio ufficio a seguito del trattamento riservato al sindaco Tiziano Tagliani che aveva tentato di far spostare il sit-in anche per evitare che la stessa Moretti scendesse in strada.

‘Sapete quanto mi costi vedere e far vedere quella immagine, che mi distrugge profondamente. Pero’ quando e’ necessario bisogna farlo”, ha raccontato Patrizia. ”Non mi hanno mai rivolto lo sguardo . Non mi guardavano nemmeno in faccia si sono girati dall’altra parte e piano piano se ne sono andati”, ha proseguito sottolineando: ”E’ stata veramente una provocazione”. Insomma una vergogna tutta italiana, l’ennesima, che mostra come certi carnefici non provino nemmeno più rimorso per le azioni fatte.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top