Arriva la Million Mask MarchTribuno del Popolo
giovedì , 19 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Arriva la Million Mask March

Arriva la Million Mask March

“Adesso basta!”: questo lo slogan scelto per la Million Mask March organizzata in oltre 400 località in tutto il mondo da Anonymous e altre sigle ormai celebri.

Una marcia colossale accompagnata dallo slogan “Adesso basta” e che coinvolgerà circa 400 località in tutto il mondo. E’ la Million Mask March, ovvero una grandissima mobilitazione organizzata da Anonymous, Wikileaks, Occupy e altre sigle in tutto il mondo contro la sorveglianza e le intercettazioni di massa. Una marcia per la trasparenza, la libertà e la giustizia. Non casualmente il 5 novembre è stato scelto per questa iniziativa, è infatti la ricorrenza della “Congiura delle polveri”, ovvero il giorno in cui nel 1605  Guy Fawkes, rivoluzionario cattolico, cercò di far esplodere la Camera dei Lord durante la cerimonia di apertura del Parlamento inglese. L’immagine stilizzata di Fawkes è diventato grazie al film V per Vendetta il simbolo della protesta di Anonymous. La manifestazione arriva inoltre in un periodo molto delicato dal momento che il caso Datagate sta entrando nel vivo con conseguenze potenzialmente deflagranti per quanto riguarda le relazioni diplomatiche. Ecco che la giornata del 5 diventerà quindi l’occasione per manifestare contro la corruzione e la schedatura di massa dei cittadini, e contro ovviamente le schedature indiscriminate dei governi. “Tutti coloro i quali sostengono che ci sia qualcuno a capo della Marcia del Milione di Maschere sanno poco di Anonymous. Non c’è un sito ufficiale e nessuno che comanda: è un movimento, non un’organizzazione”, si legge sulla pagina web dedicata da Anonymous all’evento. L’appuntamento principale sarà comunque a Washington, dove il corteo sarà aperto da diversi attivisti che distribuiranno volantini, gadgets e consigli ai manifestanti. Ci saranno eventi anche a Londra, dove alla marcia aderiranno anche i maggiori sindacati e il concentramento sarà nella centralissima Trafalgar Square. Eventi comunque ci saranno anche in Bulgaria, Brasile, Filippine, Giappone, Norvegia, Estonia, ma anche in Tanzania e altri paesi insospettabili. E in Italia? Anche in Italia ci saranno manifestazioni indette per ora solo via social network a Napoli, Bari, Firenze, Torino, Aosta, Milano, Catania Bologna e Palermo.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/demonbaby/2256736361/”>Rob Sheridan</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top