Belfast si infiamma. Sono 26 i poliziotti feritiTribuno del Popolo
venerdì , 9 dicembre 2016
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Belfast si infiamma. Sono 26 i poliziotti feriti

Belfast si infiamma. Sono 26 i poliziotti feriti

Sono almeno 26 i poliziotti feriti negli scontri che hanno scosso Belfast nella giornata di ieri. Gli scontri si sono verificati durante la parata per la commemorazione dell’introduzione dell’Internement Law, la legge che consente di trannere a tempo determinato i sospettati di legami con il terrorismo.

La pace a Belfast non c’è mai stata negli ultimi anni, semmai si può parlare di tregua armata, e infatti ieri la violenza è esplosa ancora una volta in occasione della parata di commemorazione dell’introduzione dell’Internement Law: la legge emanata nel 1971 che in un periodo di maggior violenza politica permetteva di trattenere a tempo determinato i sospettati di legami col terrorismo. Il bilancio finale parla di 26 poliziotti feriti, diverse automobili incendiate e negozi parzialmente distrutti. Come al solito i protagonisti delle violenze sono stati i loyalist e i repubblicani, i primi filobritannici, i secondi vicini all’Irlanda; i primi protestanti, i secondi cattolici. Le violenze sono esplose all’ingresso della parata nel quartiere della Royal Avenue, una delle zone commerciali vicine al centro di Belfast. Da lì gli scontri si sarebbero poi allargati alla parte nord della città e a ovest. I manifestanti lealisti hanno lanciato mattoni, petardi e bottiglie contro gli agenti che si trovavano al seguito della parata repubblicana. A quel punto i poliziotti hanno reagito con cannoni ad acqua e cariche con bastoni di gomma. La parata era stata autorizzata dalle istituzioni e le violenze hanno rappresentato un passo indietro rispetto al dialogo degli anni scorsi. Il timore è che ora possano esplodere nuove violenze tra cattolici e protestanti che potrebbero infiammare nuovamente Belfast, tenendo lontano i turisti.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top