Berlusconi. Il problema è che lo votano..Tribuno del Popolo
venerdì , 20 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Berlusconi. Il problema è che lo votano…

Dopo l’ennesimo ricatto del Cavaliere si parla già di elezioni imminenti. Ricomincerà il solito teatrino di promesse e bugie di Berlusconi e soci. Ma se il problema fosse chi lo vota?

Silvio Berlusconi è un politico la cui parabola è ormai giunta al capolinea. Silvio Berlusconi però è anche un politico che non ha alcuno scrupolo a mandare all’aria la tenuta del Paese pur di assecondare un proprio tornaconto personale. Questo ormai è sotto gli occhi di tutti, e anche le differenze tra destra e sinistra si dissolvono di fronte alla gravità del momento. Bisognerebbe prendere scelte ragionate e ponderate, cose ovviamente molto lontane dall’essenza profonda di Forza Italia, un partito che fa dell’anticomunismo una ragione di vita e che invece non ha mai chiarito la sua posizione sul fascismo, solo per fare un esempio. In vent’anni di lobotomizzazione di massa del popolo italiano molto è cambiato, gli italiani stessi sono cambiati, e oramai appare palese che Berlusconi con le sue televisioni abbia imposto i “suoi” ideali, sovrapponendoli a quelli di un tempo. Al rispetto per la politica è subentrato il disprezzo per le istituzioni, alla solidarietà sociale l’individualismo più becero e gretto, questa è l’Italia che il centrodestra ha plasmato negli ultimi vent’anni. E ora che l’Italia barcolla e sembra in procinto di crollare, come è possibile che ci siano ancora milioni di italiani pronti a votare per Silvio Berlusconi e il suo circo di mestieranti? Come possono milioni di italiani anteporre la rabbia e il livore atavico nei confronti delle istituzioni al benessere del proprio Paese? Tutto ciò è possibile solo se si analizza il tipo di cultura che evidentemente riguarda i gruppi sociali disposti ad appoggiare la destra a qualsiasi costo, anche a costo del crollo totale. Questo accade perchè in barba alla Costituzione per troppo tempo si è permesso a Forza Italia e al Pdl di attaccare a spada tratta le istituzioni e i valori di questo Paese. E questo continuerà ad accadere fin quando in Forza Italia ci saranno foschi personaggi che non hanno mai chiarito il loro legame e giudizio sul fascismo, e che quindi probabilmente manco si riconoscono nei valori che hanno ispirato la Repubblica Italiana.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top