Berlusconismo. Colpa di Silvio o degli italiani? | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 18 dicembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Berlusconismo. Colpa di Silvio o degli italiani?

Berlusconi è tornato e ha sparato a zero su Monti, la Merkel, l’Europa, i magistrati. Il solito film insomma…Ma se Silvio dovesse tornare, e vincere di nuovo, il problema sarebbe lui, oppure gli italiani che lo votano?

Il Cavaliere è tornato, vestendo l’uniforme del No Monti Man. Un Berlusconi scatenato che ha utilizzato le critiche vicine alla sinistra del liberismo per attaccare l’operato di Monti e soprattutto della Troika, Merkel e Sarkozy in primis. Insomma l’ennesimo coacervo di balle vomitate in diretta televisiva, balle che sono apparse più colossali del solito un pò a tutti dal momento che la sua narrazione dell’uomo politico perseguitato dai giudici di sinistra e dai poteri forti europei fà acqua da tutte le parti. Di fronte all’elenco parossistico di frasi sconclusionate e di attacchi degni di bar fumosi e frequentati da avvinazzati verrebbe da dire: “stiamo tranquilli, questo, questa volta, non lo vota nessuno“. Anche la sua accusa principe, ovvero che l’Italia sarebbe un Paese ingovernabile, a ben guardare non regge la prova dei fatti. L’Italia è un paese governabilissimo, come ampiamente dimostrato dalle manovre fatte passare da Monti nell’indifferenza generale. Ma se Berlusconi dovesse tornare e vincere, siamo davvero sicuri che sia lui la persona da odiare? Oppure non sarebbe forse finalmente ora di affrontare un altro tema, ovvero che il vero problema è che l’Italia è un paese dove l’evasione fiscale è cool, e dove migliaia di persone sono pronte a votare chiunque pur di avere un tornaconto personale? Certo, obietterete che gli italiani sono diventati egoisti e superficiali proprio per colpa sua e delle sue televisioni, ma ora, dopo tutto quanto successo, non sarebbe pervicacia continuare a votarlo? Noi del Tribuno scegliamo di opporci non solo a Silvio Berlusconi, ma anche a tutti gli italiani che si riconoscono nel suo becero populismo d’accatto e pro-evasione fiscale. Per noi il vero problema dell’Italia sono loro…Così mentre tutti si accapigliano a insultare un vecchio satrapo vittima delle sue stesse nefandezze, i poteri forti, i fascisti, gli egoisti, gli evasori troveranno un nuovo cavallo su cui puntare, e la giostra ricomincerà. E da qui l’errore: giubilare l’uomo e non le idee..ma si sa, gli uomini possono essere sostituiti, le idee rimangono. E sono le idee di Berlusconi che stanno rovinando l’Italia.7

Camilo Cienfuegos

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top