Brasile. Cacellati debiti per oltre 900 milioni a 12 Paesi africaniTribuno del Popolo
giovedì , 27 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Brasile. Cancellati debiti per oltre 900 milioni a 12 Paesi africani

Dopo tanto parlare il Brasile ha annunciato oggi di voler cancellare 900 milioni di debiti a 12 Paesi africani. Dopo tante parole, ecco qualcosa di concreto. 

Photo Credit

Tutti fanno un gran parlare della lotta alla povertà, della lotta alle ingiustizie e del bisogno di aiutare i più bisognosi. Più facile a dirsi che a farsi però dal momento che un continente intero, quello africano, è ancora stretto dal giogo della povertà e del debito nei confronti dei paesi dell’opulento Occidente, gli stessi che per anni hanno sfruttato in tutti i modi possibili le risorse del continente. Oggi finalmente la Brasile ha voluto fare qualcosa di concreto, andando oltre le chiacchere. Ci ha pensato la presidenza brasiliana che oggi, da Addis Abeba, ha annunciato la cancellazione del debito di oltre 900 milioni di dollari di 12 Paesi africani, tra i quali la Repubblica del Congo-Brazzavile e la Tanzania. L’annuncio e’ stato fatto a margine delle celebrazioni per il cinquantenario dell’Unione africana (Ua) nella capitale etiopica. ”Avere relazioni speciali con l’Africa e’ strategico per la politica estera brasiliana’‘, ha affermato il portavoce della presidente Dilma Rousseff, Thomas Traumann. Tante parole ma come mai nessuno fa come il Brasile e comincia, fattivamente, a fare qualcosa di concreto per favorire lo sviluppo dei paesi africani?

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top