Caso Aldovrandi: giovedì il ricorso in cassazione | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 24 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Caso Aldovrandi: giovedì il ricorso in cassazione

Giovedì prossimo ci sarà un appuntamento importante per il caso di Federico Aldovrandi, con il ricorso in Cassazione. Il ragazzo era stato ucciso durante un’intervento della polizia per le percosse subite.

Approda finalmente in Cassazione, giovedì prossimo, la vicenda dello studente ferrarese Federico Aldrovandi morto durante un intervento della polizia nel 2005 per le percosse subite, in circostanze mai chiarite completamente. Si discuterà il ricorso dei quattro agenti condannati a tre anni e sei mesi (tre anni condonati). Il caso ha fatto grande scalpore in passato e la triste storia della morte di Federico Aldovrandi ha commosso l’Italia, senza però che sia ancora stata fatta piena luce sull’accaduto. I genitori di Federico, dopo aver raggiunto un accordo con il Viminale, e soprattutto dopo aver ricevuto le scuse ufficiali direttamente dal capo della polizia, Antonio Manganelli, hanno deciso di non costituirsi a parte civile.  Tutto accadde quel maledetto 25 settembre 2005, quando una signora decise di chiamare il 113 spaventa da da un ragazzo che “sbatteva dappertutto”- Intervenne sul posto una pattuglia di polizia, e quello che accadde dopo purtroppo è ormai noto a tutti. Secondo il rapporto della Questura, all’arrivo della volante“Alfa 3”, vi sarebbe stata una colluttazione tra il ragazzo ed i quattro agenti (tre uomini ed una donna), che dovettero procedere alla sua immobilizzazione. Dopo l’arrivo di una ulteriore volante, l’Alfa 2, alle 6.04 la prima pattuglia richiedeva alla propria centrale operativa l’invio di un’ambulanza del 118, per un sopraggiunto malore. Secondo i tabulati dell’intervento, alle 6.10 arrivò la chiamata da parte del 11,00 a Ferrara Soccorso, che inviò sul posto un’autoambulanza e un’automedica, giunte sul posto rispettivamente alle 6.15 ed alle 6.18.

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top