Caso Cucchi: gli agenti assolti chiedono udienza al Ministro CancellieriTribuno del Popolo
venerdì , 21 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Caso Cucchi: gli agenti assolti chiedono udienza al Ministro Cancellieri

Dopo Ilaria Cucchi, anche gli agenti richiedono un colloquio con il Ministro della Giustizia.

In risposta all’udienza richiesta (e ottenuta) l’11 giugno 2013 da Ilaria Cucchi e dal suo avvocato Fabio Anselmo presso il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, gli agenti di polizia penitenziaria Nicola Minchini (che si è fatto portavoce della richiesta), Antonio Domenici e Corrado Santantonio, difesi rispettivamente dagli avvocati Diego Perugini, Massimo Mauro e Corrado Oliviero, hanno presentato una richiesta analoga il 14 giugno in quanto a loro dire, come si legge nella stessa, “nei nostri confronti è in atto, nel silenzio delle più alte cariche istituzionali, un vero e proprio attacco mediatico fatto di distorsioni della verità e di mancato diffuso rispetto dei più elementari diritti costituzionalmente garantiti.”; la richiesta viene presentata “non già quali appartenenti alla Polizia Penitenziaria, ma nella nostra veste di cittadini sottoposti a processo”.

Certi che la richiesta verrà adempita in tempi brevi, vi aggiorneremo su ulteriori sviluppi della vicenda.

Immagine

Il documento ufficiale di Nicola Minichini inviato al Ministro Cancellieri.
    Francesco Stati
VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO
Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top