Cile. Polizia carica gli studenti nelle strade di Santiago | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
sabato , 18 novembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Cile. Polizia carica gli studenti nelle strade di Santiago

Durissimi scontri con la polizia in Cile dove gli studenti sono scesi nuovamente in piazza per contestare le riforme nell’istruzione del presidente Pinera.

Gli studenti cileni sono scesi nuovamente in piazza per le strade di Santiago per protestare contro il silenzio del governo riguardo alle riforme da approntare nel settore dell’Istruzione. Le proteste sono ben presto diventate violente e la polizia ha utilizzato lacrimogeni e cannoni ad acqua per respingere gli studenti che hanno cominciato a lanciare pietre e bombe molotov contro gli agenti di fronte all’Università di Santiago. Migliaia di studenti hanno per la verità marciato pacificamente nel resto della città per mettere pressione alle istituzioni in vista delle elezioni municipali del weekend. Il presidente Sebastian Pinera ha recentemente introdotto nel 2013 un nuovo budget che ha stanziato 12,8 miliardi di dollari nel finanziamento dell’educazione. Per gli studenti però non sarebbero sufficienti soprattutto per le famiglie più povere che sono costrette ad andare nelle scuole pubbliche, mentre quelle private navigano in ottime acque.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top