Cina-Giappone. Alta tensione per le isole Senkaku/Diaoyu | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
mercoledì , 18 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Cina-Giappone. Alta tensione per le isole Senkaku/Diaoyu

Alta tensione tra Cina e Giappone proprio nel giorno in cui ricorre l’anniversario dell’eccidio di Nanchino perpetrato dai giapponesi il 13 dicembre 1937. L’oggetto del contendere sono le isole Senkaku/Diaoyu, e oggi si è sfiorato l’incidente.

The city government of Tokyo's survey vessel sails around a group of disputed islands known as Senkaku in Japan and Diaoyu in China in the East China Sea in this picture taken by Kyodo

Oggi, 13 dicembre, non è un giorno come tutti gli altri per i cinesi. Il 13 dicembre 1937 infatti, le truppe giapponesi perpetrarono nella città di Nanchino un terribile massacro, che certo non aiuta i due paesi ad avere buoni rapporti. Ad aggravare la situazione anche la questione annosa delle isole Senkau/Diaoyu, ora controllate dal Giappone, ma il cui possesso è rivendicato dalla Cina. Oggi un’aereo di ricognizione cinese ha sorvolato le isole contese nel Mar della Cina Orientale, e in risposta il Giappone ha inviato alcuni aerei F-15. Il portavoce del governo giapponese, Osamu Fujimura, ha spiegato alla stampa che il velivolo cinese è entrato nello spazio aereo delle isole alle 11 (le 2 in Italia). Il portavoce ha spiegato che il Giappone ha inviato a Pechino un messaggio di protesta ufficiale. Da parte sua il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hong Lei, ha risposto che si è trattato di un fatto del tutto normale. Secondo il portavoce infatti, le isole fanno parte da sempre della Cina, per questo è Pechino a chiedere ufficialmente ai giapponesi di “sospendere le loro attività illegali nelle acque e nello spazio aereo delle isole“. Le polemiche sulle Senkaku/Diaoyu sono esplose lo scorso settembre, quando il governo di Tokyo ha acquistato le isole da un privato cittadino giapponese, scatenando le ire di Pechino. Sono seguite in tutta la Cina massicce manifestazioni anti-giapponesi, sfociate in molti casi in violenze.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top