Cina. Il blogger dissidente Charles Xue ammette: "Ho inventato notizie false"Tribuno del Popolo
venerdì , 20 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Cina. Il blogger dissidente Charles Xue ammette: “Ho inventato notizie false”

Cina. Il blogger dissidente Charles Xue ammette: “Ho inventato notizie false”

Charles Xue, noto blogger dissidente cinese e uomo d’affari è comparso in tv ammettendo di aver inventato notizie sul suo portale “Sina Weibo” .

Photo Credit

Charles Xue, famosissimo blogger e uomo d’affari cinese di origine americana ha fatto fortuna con il suo portale web “Sina Weibo”, al punto da renderlo  il più cliccato della Cina con i suoi oltre 12 milioni di fan. Xue amava fare commenti fuori dai denti parlando alla pancia della gente e non lesinando sfrontatezze. La censura lo ha sempre risparmiato e quindi il suo mito è andato consolidandosi, diventato un vero punto di riferimento per il malcontento dei cinesi. Un bel giorno però Xue ha pensato bene di estendere le sue critiche anche contro il Partito Comunista Cinese, esprimendo dissenso su temi politici e sociali senza subire conseguenze almeno nell’immediato. Poi Xue è stato arrestato, i giudici lo hanno accusato di festini con prostitute, e il suo mito è finito letteralmente dalle stelle alle stalle. Poi, due giorni fa, Xue è comparso sulla tv di Stato confessando in diretta di aver diffuso notizie false reso ebbro da un successo che lo spingeva a sfogare sul web ogni umore negativo“.  “Mi sono sentito come un imperatore vedendo milioni di risposte e di contatti ad ogni mio commento. La vanità mi ha trascinato, fino a sottovalutare la responsabilità di chi forma l’opinione sociale“, ha aggiunto. Xue ha poi chiesto scusa ai cittadini cinesi e si è detto “pronto a collaborare con le autorità per rendere internet più sicuro”. “Il web è una realtà virtualema ha bisogno di ordine. Un cyberspazio maturo necessita di regole e la legge viene prima della libertà“, ha conclusoQuanto queste parole siano sincere è difficile dirlo, intanto però l’agenzia Xinhua ha annunciato che contro Charles Xue sarebbero in arrivo nuove accuse relativi a crimini online.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Un commento

  1. mi ricorda beppe grillo :(

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top