Civati "strappa" col PdTribuno del Popolo
giovedì , 27 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Civati “strappa” col Pd

Giuseppe Civati, giovane “dissidente” del Pd ha pubblicato un messaggio vibrante di critica nei confronti della vecchia guardia del partito.Molte le critiche nei confronti di un apparato, quello del Pd, sordo al cambiamento.

Photo Credit

Qualcosa si muove sotto la crosta, apparentemente immobile e immutabile, del Pd. A smuovere il tutto èGiuseppe Civati, giovane astro nascente del centrosinistra, che non ha mai nascosto le sue rimostranze nei confronti delle scelte recenti del Pd, soprattutto riguardo alla mancata occasione di appoggiare Stefano Rodotà come candidato a Presidente della Repubblica.  Questa volta per lanciare il suo attacco alla vecchia guardia Civati ha scelto di scrivere sul suo blog: “I vertici del Pd non cambiano strada. Anzi, vogliono rimanere al vertice del Pd. Semplice, no? Ora pensano a un segretario (non più a un reggente super partes) che venga eletto sabato dall’assemblea nazionale del 2009 e che poi si candidi alla segreteria a ottobre, con il sostegno del partito (uno schema alla Franceschini di quattro anni fa, per capirci)“.

“Come dimissionari, sono parecchio attivi, non trovate? Chi non è andato al governo, di quel gruppo dirigente, si candida a rinnovarsi alla guida del partito. Così facciamo bingo“, ha poi rincarato la dose. Insomma si va verso un Congresso che si svolgerà probabilmente solo tra i tesserati, e non tra gli elettori, come ha rimarcato proprio Civati nel suo vibrante post. Dure critiche anche nei confronti del premier attuale, Enrico Letta, e di Matteo Renzi, critiche che hanno portato Civati a una conclusione potenzialmente deflagrante: “Vorrei che fosse chiaro: se faranno davvero così, il Pd ci toccherà farlo da un’altra parte. Perché questo non è più il Pd, aperto e inclusivo che ci eravamo raccontati: è più o meno il suo contrario

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top