Colombia. Le Farc giocheranno la "partita della pace" di ValderramaTribuno del Popolo
martedì , 30 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Colombia. Le Farc giocheranno la “partita della pace” di Valderrama

Il gruppo rivoluzionario delle Farc in Colombia ha accettato di disputare una partita per la pace con Carlos Valderrama, storico giocatore della nazionale colombiana. La partita si disputerà a Cuba e i guerriglieri hanno chiesto a Maradona di indossare la maglia numero 10.

A volte il calcio può essere anche un ponte verso la pace sviluppando energie straordinarie. Solo il calcio è capace di portare i nemici di un tempo a fronteggiarsi non su un campo di battaglia ma su un campo da gioco, e questa deve essere stata l’idea venuta a Carlos Valderrama, grandissimo calciatore colombiano diventato famoso in tutto il mondo per la sua classe, ma anche per la sua capigliatura folcloristica. L’ex capitano della nazionale ha accettato un programma dello Stato per portare supporto alle vittime del conflitto armato e in una lettera aperta i guerriglieri comunisti delle Farc hanno comunicato di accettare con entusiasmo la proposta. La prima partita amichevole verrà disputata in quel di Cuba, dove peraltro stanno continuando i colloqui di pace. Nella loro lettera i ribelli delle Farc hanno ammesso di essere “fanatici di calcio” e hanno suggerito un secondo match in Colombia e una sfida speculare femminile. I ribelli delle Farc hanno anche ammesso di giocare frequentemente a calcio nei loro nascondigli e di essere pronti a prendere parte alle partite il prima possibile. Nella loro lettera aperta hanno anche suggerito a Valderrama di chiamare a prender parte alla partita altri campioni, vedi il leggendario portiere Renee Higuita, famoso in tutto il mondo per il suo colpo dello scorpione. Valderrama dal conto suo ha giocato ben 111 partite con la nazionale e ha vinto anche un Golden Foot award in quel di Montecarlo. Recentemente però Valderrama è stato coinvolto in una controversia quando il partito al governo colombiano lo ha dichiarato candidato al Senato per le elezioni del prossimo anno, ma l’ex campione ha declinato l’invito. Attualmente le Farc stanno ancora prendendo parte ai negoziati di pace con il governo colombiano e, al momento, entrambe le parti sembrano accettare l’idea della riforma agraria e di trasportare la lotta delle Farc dalla guerriglia alla lotta politica. Dal conto loro comunque i guerriglieri delle Farc hanno anche offerto la maglia numero dieci della loro squadra a Diego Armando Maradona.

D.C.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top