Colombia. Trionfa Santos, e ora gli accordi con le FarcTribuno del Popolo
sabato , 22 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Colombia. Trionfa Santos, e ora gli accordi con le Farc

In Colombia ha trionfato Juan Manuel Santos, confermandosi presidente battendo alle urne il suo sfidante conservatore Ivan Zuluag. Inizia dunque un nuovo corso per la Colombia nella quale Santos tenterà di portare avanti i processi di pace con le Farc. 

Juan Manuel Santos alla fine è il nuovo presidente colombiano. Una vittoria non scontata dal momento che il conservatore Oscar Ivan Zuluag, il suo sfidante, si era imposto a sorpresa nel primo turno delle presidenziali del 25 maggio, di conseguenza la vittoria di Santos non era comunque affatto scontata. Alla fine Santos ce l’ha fatta e si è imposto con il 51% dei voti ottenendo dunque un chiaro vantaggio nei confronti del candidato delle destre Zuluaga, fermatosi al 45% dopo che in precedenza lo aveva battuto con il 29,35% contro il 25,58%. “Ieri ha vinto la nazionale, oggi vince la democrazia“, ha annunciato il centrista Santos a commento della vittoria elettorale, una vittoria ottenuta nonostante una astensione che ha raggiunto ormai livelli preoccupanti attestandosi comunque sotto il 60% da record del primo turno. Santos comunque ha vinto per un solo motivo: essere riuscito a ottenere i voti della sinistra anche grazie all’aiuto del sindaco di Bogotà, Gustavo Petro, e della candidata  del Polo democratico progressista Clara Lopez. L’appoggio della sinistra è però condizionato alla trattativa di pace storica che Santos è riuscito a intavolare con le Farc per porre finalmente fine a una guerra civile che va avanti ormai da decenni e ha provocato decine di migliaia di morti. Le trattative di pace sono state cominciate ormai due anni fa mentre Zuluaga e le destre vorrebbero interrompere il processo di pace a ogni costo per utilizzare l’esercito e la forza militare contro i guerriglieri marxisti. Santos si è affermato e ora tenterà di trasformare la pace in realtà e di portare avanti una riforma cardine per il futuro della Colombia, quella della Giustizia. 

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top