Colombia. Un mondo senza "denaro" è possibileTribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Colombia. Un mondo senza denaro contante è possibile

La storia che vogliamo raccontarvi arriva da Concepciòn, in Colombia, paese di circa 3400 anime dove i contanti non esistono più. Dal 2016 infatti molte attività commerciali rinunceranno al contante fisico per accettare solo transazioni con denaro elettronico.

Si chiama La Concha, anche se il vero nome è Concepciòn, piccolo paesino della Colombia con meno di quattromila abitanti dove i cittadini hanno preso la storica decisione di dire addio al denaro contante fisico. Qui infatti i cittadini hanno scelto di affidarsi integralmente ai pagamenti elettronici dal 2016, quando alcune attività commerciali hanno fatto sapere di voler eliminare tutto il contante sulla spinta del programma pilota ideato dalla “Banca de las Oportunidades” con il sostegno del  Banco de Comercio Exterior (Bancóldex) con l’obiettivo di aiutare soprattutto le famiglie meno abbienti ad accedere a tutti i servizi anche nel caso non ci siano banche. A La Concha insomma il modo per pagare è un semplice telefono cellulare, e tutti ma proprio tutti hanno imparato a utilizzarlo limitando così anche al minimo le possibilità di venire rapinati. Peraltro l’utilizzo di denaro elettronico potrebbe permettere anche alla banca di agevolare i prestiti in modo più agevole. Insomma chiaramente la piccola cittadina colombiana rappresenta un semplice esempio probabilmente non esportabile nemmeno in altre realtà della Colombia, tuttavia i pagamenti elettronici potrebbero rappresentare una svolta in paesi dove il narcotraffico si basa soprattutto su transazioni in contanti e potrebbe permettere alle autorità di tracciare in modo più agevole le transazioni sospette. Il municipio di Concepciòn rappresenta quindi un vero e proprio esperimento non solo per la Colombia ma per tutto il Sudamerica ancor più che le apps utilizzate per i pagamenti sono del tutto gratuite. E la cosa più incredibile è che i cittadini potranno utilizzare il pagamento elettronico anche per gli acquisti al dettaglio, al mercato o semplicemente per fare le elemosina alla chiesa.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top