Communia sgomberataTribuno del Popolo
lunedì , 16 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Communia sgomberata

Communia sgomberata

Communia sgomberata il 16 agosto in una Roma calda e deserta. Assemblea e conferenza stampa in piazza. 

Fonte: Oltremedia

“Lo sgombro è stato eseguito in ottemperanza di una ordinanza di sequestro preventivo emessa dal Tribunale di Roma per concreti rischi di instabilità strutturale. All’interno dello stabile già occupato dallo scorso aprile  erano presenti 7 persone  che sono spontaneamente uscite  dalla palazzina senza registrare alcune criticità sotto il profilo dell’ordine pubblico.  Alla fine delle procedure lo stabile è stato messo in sicurezza e sono stati apposti i sigilli.” Questo si legge nel comunicato stampa della questura di Roma.

Communia, palazzo dell’ex Fonderia Bastianelli, occupata ad aprile scorso durante lo Tsunami Tour nello storico quartiere di San Lorenzo, per circa 4 mesi ha rappresentato un punto di riferimento per gli studenti: aula studio, alloggi, mensa, spazio per sport popolare, luoghi per iniziative, eventi, mostre fotografiche e sportelli di consulenza legale e psicologica.

I blindati della polizia si sono presentati in via dei Sabelli 102 verso le 9. Nei giorni scorsi, in seguito alla segnalazione fatta all’amministrazione municipale dagli occupanti di Communia, sono stati messi in sicurezza pochi giorni fa i marciapiedi corrispondenti alle ex-Fonderie Bastianelli. L’argomentazione della presunta inagibilitá delle ex-Fonderie, agitata strumentalmente dalla proprietá per ottenerne lo sgombero, perde quindi ogni consistenza. Eppure stamattina la polizia è arrivata a Communia.

Esattamente un mese fa, a Communia si sono presentate quattro volanti della Guardia di Finanza per un presunto controllo fiscale (si legge nel comunicato). Per gli occupanti una vera e propria provocazione.

Quello che è successo a Roma da Aprile a oggi, a partire dallo Tsunami Tour (leggi) per il Diritto all’Abitare, è un evento straordinario. Centinaia di famiglie, giovani, studenti, precari e disoccupati  hanno occupato degli spazi abbandonati da anni. Tra queste proprio Communia.

Alle 16 si è svolta un’assemblea e conferenza stampa in Piazza dei Sanniti, nel cuore di San Lorenzo.

Nicola Gesualdo

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top