Corea del Nord. Kim Jong-Un ha fatto fucilare la sua ex. Oppure no?Tribuno del Popolo
lunedì , 29 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Corea del Nord. Kim Jong-Un ha fatto fucilare la sua ex. Oppure no?

La notizia che Kim Jong-Un, il presidente della Corea del Nord, abbia fatto fucilare la sua ex fidanzata assieme ad altri vip nordcoreani ha fatto il giro del mondo. Ma in realtà sembra impossibile trovare conferme della notizia…

Photo Credit

Pochi giorni fa il mondo si è distratto un momento dalla tragedia siriana per inorridire di fronte alla notizia che Kim Jong Un abbia fatto fucilare Hyon Song-wol, cantante di un gruppo musicale nordcoreano e sua ex fidanzata assieme ad altri vip, accusati di aver girato dei filmini porno tra di loro e averli poi venduti clandestinamente in Cina. Vero o Falso? I media hanno diffuso la notizia dandola per certa, aggiungendo il dettaglio che Ri Sol-ju, ex membro della stessa band e oggi moglie di Kim Jong-un, potrebbe aver avuto un ruolo nella vicenda. La fonte? Il Chosun Ilbo, un quotidiano sudocreano che ha citato non meglio precisate fonti cinesi per surrogare la notizia. Inutile dire che la Sud Corea avrebbe avuto tutto l’interesse a dare per buona la notizia per screditare nella stampa di tutto il mondo la Nord Corea. Quasi tutti i giornali anglosassoni però, nel dare la notizia, hanno aggiunto molti “se”, ammettendo che non è possibile confermarla in alcun modo. 

E in Italia? I giornalisti italiani ovviamente non hanno utilizzato nessuna precauzione nel divulgare la notizia. L’Huffington Post dell’Annunziata (ma guarda un pò) si è segnalato in prima fila dando assolutamente per avvenuta la fucilazione, seguito a ruota da Corriere, Repubblica e Stampa, mentre la versione americana parlava di “unconfirmed reports”. Alcuni giornali specializzati come Business Insider però ci hanno voluto vedere chiaro e sono andati a chiedere un parre ai principali esperti di Corea del Nord. Tutti si sono detti molto scettici a riguardo e hanno sottolineato come la notizia sia stata divulgata da un quotidiano molto vicino al governo di Seoul. Già in passato la Corea del Sud ha divulgato notizie false sulla Corea del Nord, ancor più che i rapporti tra i due stati sono assai tesi dopo la recente crisi di qualche mese fa. Esiste però un giornalismo serio, quello di Le Monde, che ha pubblicato la notizia il 29 agosto per poi pubblicare una smentita ventiquattro ore dopo ammettendo di aver pubblicato una notizia proveniente da una fonte, il Chosun Ilbo, è  considerato”troppo vicino alla propaganda sudcoreana contro il Nord ed è quindi da prendere con la dovuta cautela”. Fortunatamente Junko Terao, editor di Asia e Pacifico di “Internazionale” (Twitter: @junkoteraoha pubblicato tra i primi le sue perplessità sull’accaduto e sull’ennesimo caso di giornalismo superficiale.

Qui trovate l’articolo di Junko Terao sull’argomento 

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO 

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top