Cuba invia 4000 medici in BrasileTribuno del Popolo
martedì , 23 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Cuba invia 4000 medici in Brasile

In Brasile mancano medici ma arriveranno da Cuba. Lo ha annunciato oggi il governo brasiliano.

Nelle regioni più remote del Brasile esiste una cronica mancanza di personale medico. Per far fronte a questa situazione il governo brasiliano ha annunciato che arriveranno in Brasile da Cuba ben 4,000 medici. Il ministero della Salute ha precisato che i medici cubani opereranno in 701 città del Nord e del Nordest che non sono state scelte da medici brasiliani. L’accordo era nato nell’alveo della Organizzazione panamericana della Salute, ed era stato siglato nel maggio scorso dai ministri degli Esteri brasiliano, Antonio Patriota, e da quello cubano, Bruno Eduardo Rodriguez. Patriota si era detto entusiasta dell’accordo: “Si tratta di una cooperazione dal grande potenziale alla quale attribuiamo un valore strategico“. In realtà Brasile e Cuba avevano parlato di un possibile accordo nel gennaio 2012 quando la presidente brasiliana Dilma Rousseff si era recata a Cuba in visita ufficiale. In occasione della Confederation Cup del mese scorso il Brasile era finito sotto i riflettori per gli scontri dei manifestanti che chiedevano un sistema sanitario più efficiente. La Rousseff in quell’occasione promise di lanciare il programma federale “Più medici”. Attualmente Cuba esporta 40.000 medici all’estero, quasi tutti in Paesi in via di sviluppo, eppure i media occidentali continuano a raccontare ben altro riguardo all’isola caraibica.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top