Degage. Colazione resistenteTribuno del Popolo
lunedì , 16 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Degage. Colazione resistente

Degage. Colazione resistente

Colazione resistente a Degage. C’è chi tenta di sgombrare spazi occupati e chi tenta di sgombrare speculazioni. 

Fonte: Oltremedianews

Degage, appunto sgombro. Questa volta questo termine lo usiamo in positivo, in quanto è chi si appropria di uno stabile abbandonato ad usarlo: sgombro da speculazioni. Stiamo parlando di Degage, “lo stabile, grazie al quale le nostre vite riprenderanno a respirare” dicono gli occupanti. “E’ un edificio di proprietà della provincia di Roma attualmente in svendita al migliore offerente”.

Il Pm ha ordinato una perizia di stabilità sull’immobile di via Antonio Musa 10, occupato ormai dal 6 aprile scorso. “Ci sembra venga messo in atto il solito tentativo di far passare come pericolante un palazzo in ottime condizioni,al fine di tentare la carta dello “sgombero per incolumità degli occupanti”. Per opporci a questo grottesco tentativo invitiamo tutti i solidali ad una colazione resistente, per aspettare insieme il perito edile e ribadire a tutta la compagnia cantante che
QUI NON SI SGOMBERA, DEGAGE SI BARRICA, NOI RIMANIAMO QUA!!”

L’appuntamento è fissato per domani 21 febbraio, alle ore 8,30.

Insomma, si vuole utilizzare la stessa “tattica” che è stata utilizzata per sgombrare, questa volta la parola è usata in maniera negativa, Communia, lo stabile occupato a San Lorenzo.

  Nicola Gesualdo

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top