Egitto. Al-Sisi presenta il programma in vista delle presidenzialiTribuno del Popolo
venerdì , 20 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Egitto. Al-Sisi presenta il programma in vista delle presidenziali

Egitto. Al-Sisi presenta il programma in vista delle presidenziali

L’Egitto trattiene il respiro in vista delle elezioni presidenziali che si terranno tra meno di tre settimane. Al-Sisi, ex generale, è il candidato strafavorito dopo aver “salvato” Il Cairo dai Fratelli Musulmani di Mohamed Morsi. 

Se sarò eletto, i Fratelli Musulmani non esisteranno più e l’esercito non avrà alcun ruolo di potere“, parola di Abdel Fattah al Sisi, ex generale che molti vedono come l’erede putativo di Nasser. E’ lui l’uomo “della provvidenza” per molti egiziani, dopo che l’Egitto era scivolato nell’abisso della guerra civile e i Fratelli Musulmani stavano trasformando il Paese sempre più in una teocrazia. Al-Sisi è colui che ha risposto al grido d’aiuto di ventidue milioni di egiziani, quelli che hanno firmato per chiedere l’intervento dell’esercito contro i Fratelli Musulmani, considerati ormai alla stregua di una vera organizzazione terroristica. Ormai mancano meno di tre settimane alle elezioni presidenziali e Al-Sisi sta provando a convincere tutti gli egiziani utilizzando risposte secche e un tono sempre pacato e rassicurante. In molti vogliono lui perchè l’Egitto ha bisogno di sicurezza e stabilità per rilanciare l’economia, e Al-Sisi ha mostrato di essere in grado di riuscirci. Con i suoi 59 anni Al-Sisi è stato l’artefice della destituzione di luglio di Morsi, e ha dichiarato illegali i Fratelli Musulmani dichiarando guerra al terrorismo islamico. Pragmatico, scaltro e dall’atteggiamento pacato, la sua vittoria ormai sembra essere scontata, più difficile invece che riesca a riportare il caos in un Paese dove l’estremismo islamico continua a mietere vittime soprattutto nel Sinai e in altre regioni interne dell’Egitto. L’Egitto è comunque un Paese chiave negli equilibri mediorientali, di conseguenza gli Stati Uniti guardano come al solito con attenzione a quanto accadrà all’ombra delle piramidi.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top