Elezioni. Bersani su e giù, Monti in ripresa, ma la vera sorpresa è Ingroia | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Elezioni. Bersani su e giù, Monti in ripresa, ma la vera sorpresa è Ingroia

Secondo i sondaggi del Tiscali Netsentiment, in vista delle elezioni del 24 e 25 febbraio, Monti sarebbe in netto recupero su Silvio Berlusconi, con Pier Luigi Bersani che invece sale e scende. La vera sorpresa sarebbe Antonio Ingroia con la sua “Rivoluzione Civile”, bene anche Giannino con il suo “Fermare il Declino”.

sondaggi1

I risultati del sondaggio di Tiscali netsentiment, termometro che misura l’indice di popolarità dei leader politici su Internet in vista delle elezioni politiche del 24 e del 25 febbraio, la situazione sarebbe quantomai fluida e incerta. In vantaggio sarebbe ancora, ovviamente, Pier Luigi Bersani del Pd, però la sua popolarità al momento sarebbe altalenante, a differenza di quella di Mario Monti, dato in gran recupero guarda un pò proprio su quel Silvio Berlusconi che nel primo mese del 2013 era stato capace di rosicchiare diversi punti percentuali al Pd. Ma chi è la vera sorpresa? Senza dubbio Antonio Ingroia con il suo neonato movimento “Rivoluzione Civile”, capace per ora di drenare migliaia di voti da Grillo, lasciando pensare a un futuro da reale protagonista. Altrochè forze residuali come aveva in modo avventato dichiarato Nichi Vendola, il cui partito Sel sta invece pagando dal punto di vista elettorale, almeno per il monento.  Il sistema di valutazione, elaborato da Tiscali in collaborazione con Websays (società spagnola leader nell’analisi semantica) e Istella, è in grado di monitorare il gradimento dei politici da parte degli internauti quasi in tempo reale. Il sistema è in grado di analizzare migliaia e migliaia di post, commenti sui social, blog, forum e tanto altro, riuscendo poi a fornire un quadro sempre aggiornato della popolarità di ciascun politico. Tra i parametri utilizzati ci sono il numero di menzioni ricevute dal candidato nell’ultima settimana, il “social impact” delle menzioni ricevute, e soprattutto il sentiment, ovvero il gradimento positivo o negativo espresso nel post dai visitatori. Attualmente il politico che starebbe maggiormente scalando la vetta della popolarità è proprio Mario Monti, con la sua Scelta Civica che sta investendo molto sul web, e ha ora un trend di crescita continua. Uno dei responsabili della crescita di Monti è Mario Sechi, ex direttore del Tempo, che ha deciso di proporre per Scelta Civica una campagna in stile “Obama”. Maluccio invece sta andando Silvio Berlusconi, anche se il suo indice di popolarità rimane alto rispetto agli altri rivali. Stabile anche Grillo, che da quando è nata Rivoluzione Civile sta subendo un netto crollo, solo in parte arginato negli ultimi giorni. Antonio Ingroia starebbe invece scalando la vetta della popolarità, riscuotendo diversi apprezzamenti sul web e facendo segnare una rapidissima crescita di popolarità. Se la ride anche Oscar Giannino, candidato per “Fare per fermare il Declino”, che proprio sul web sta riscuotendo molto successo nelle ultime settimane.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top