Eurozona: Raggiunta quota venti milioni di disoccupati | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 18 agosto 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Eurozona: Raggiunta quota venti milioni di disoccupati

La disoccupazione nell’Eurozona ha superato il 12%, la quota più alta della storia dell’Eurozona da quando è stato varato l’euro nel 1999.

disoccupacion7cf

La quota di disoccupazione in Europa è cresciuta dall’11,9% di gennaio fino al 12% in febbraio. Questo implica che circa 33.000 persone hanno perso il lavoro nel giro di meno di un mese, e che quasi venti milioni di persone, attualmente, si trovano senza lavoro in Europa. Una vera e propria piaga sociale che rischia di rendere instabile l’intero continente. Vi sono paesi come Spagna e Grecia poi, dove la percentuale di disoccupazione ha raggiunto il 26% proprio nel mese di febbraio. E dove c’è disoccupazione, spesso e volentieri ci sono anche suicidi, come dimostra ancora una volta il caso ellenico, dove il numero dei suicidi è salito alle stelle dal 2010 a oggi. Viceversa le percentuali più basse di disoccupazione si trovano in Lussemburgo (5,5%), Germania (5,5%), Austria (4,8%) e Olanda (6,2%). I giovani under 25 senza un impiego invece sono circa cinque milioni e mezzo, ma ci sono casi, come la Grecia, dove la disoccupazione giovanile raggiunge il 60%, mentre in Spagna ben il 55,7% dei giovani rimane ancora senza lavoro. La cosa davvero preoccupante però è che la disoccupazione nell’Eurozona secondo gli esperti potrebbe continuare a salire nei prossimi mesi visto e considerato che le statistiche non tengono ancora conto del crollo dell’economia di Cipro. Insomma, il numero di disoccupati sembra essere destinato ad aumentare, ancor più che in paesi come Grecia, Spagna e Italia la situazione reale potrebbe essere persino peggiore delle statistiche ufficiali.

 

Workers and trade union representatives from all over Europe hold a demonstration against austerity near the European Commission and Council headquarters in Brussels March 14, 2013.(Reuters / Yves Herman)

Reuters / Yves HermanGerm

 VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top