Fernando Haddad è il nuovo sindaco di San Paolo del Brasile | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 24 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Fernando Haddad è il nuovo sindaco di San Paolo del Brasile

Fernando Haddad è il nuovo sindaco di San Paolo del Brasile, cuore economico non solo del Brasile, ma dell´intera America Latina.  Haddad, esponente del Partido dos Trabalhadores (PT) è stato ministro dell´Istruzione nei governi di Lula e Dilma Rousseff. E proprio i due big della politica brasiliana gli hanno tirato la volata per tutta la campagna elettorale.

Fonte: http://www.scappoinbrasile.com/2012/10/29/fernando-haddad-e-il-nuovo-sindaco-di-san-paolo-del-brasile/

Haddad, eletto con il 56% dei voti, ha sconfitto il candidato socialdemocratico (PSDB) José Serra al secondo turno. Nemmeno lo scandalo del Mensalão, con la recente condanna di esponenti di spicco del PT, è riuscito a frenare la corsa del professore di Scienze Politiche dell´ Universidade de São Paulo. La sua vittoria ha riportato la sinistra al comando della città più ricca e importante del Sudamerica dopo otto anni di governi di centrodestra. Arrivare qui è stato come scalare l´Everest” ha detto Haddad subito dopo il risultato. La sua giunta si insedierà il primo gennaio 2013.

IL PROFILO

Haddad, 49 anni, è un professore universitario con un master in Economia e un dottorato in Filosofia. Terzo figlio di Khalil, un emigrato libanese sbarcato in Brasile nel 1947, Haddad è sposato con la dentista Ana Estela e ha due figli, Frederico e Ana Carolina. Tra il 2001 e il 2004 è stato assessore alla Finanze del Comune di São Paulo. Adesso dovrà guidare la città dallo scranno più alto e risolvere problemi urgentissimi.

TRAFFICO

São Paulo ha 7 milioni di veicoli che ogni giorno formano decine di chilometri di code, che raggiungono una media di 80km durante gli orari di picco.

MEZZI PUBBLICI

La città è molto carente dal punto di vista delle infrastrutture di trasporto pubblico. La metropolitana e le linee dei treni sono sottodimensionate rispetto all´effettiva necessità. Anche le linee degli autobus sono insufficienti e costose: il Comune spende attualmente R$ 821 milioni per i sussidi agli autobus. Il Bilhete Único pesa per altri R$ 400 milioni sulle casse pubbliche.

ALLUVIONI

São Paulo ha avuto 392 punti di allagamento nell´ultimo periodo delle piogge, tra novembre 2011 e aprile 2012.

SVILUPPO INDUSTRIALE

Haddad ha promesso un nuovo asse di sviluppo industriale sul confine con la città  di Diadema, alla periferia sud, che attraverserà São Paulo in direzione nord-sud. Un progetto che si trascina da una dozzina di anni e che nessuna delle precedenti amministrazioni è riuscito a mettere in pratica.

Oltre a San Paolo, altre importanti città brasiliane sono andate alle urne domenica scorsa. Guarda tutti i risultati sul quotidiano Estado de São Paulo.

Andrea Torrente

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top