Francia. Chiesto lo scioglimento del gruppo di estrema destra JnrTribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Francia. Chiesto lo scioglimento del gruppo di estrema destra Jnr

Dopo il brutale assassinio del militante di sinistra Clement Meric da parte di un gruppo di neofascisti, il presidente del Consiglio Ayrault ha chiesto lo scioglimento immediato del gruppo di estrema destra Jeunesses nationalistes revolutionnaires, Jnr.

Photo Credit

I fascisti esistono e soprattutto colpiscono. Bisognerebbe spiegarlo a Beppe Grillo quando dice che il “fascismo” non lo riguarda ed è una categoria appartenente al passato. I neofascisti sono gli stessi che hanno ucciso il giovane Clement Meric, studente e militante di sinistra ucciso a Parigi nei giorni scorsi. La società civile parigina e francese ha reagito e in diecimila sono scesi in piazza per ricordare il giovane studente [Leggi l'articolo]. Sull’onda di questa indignazione legittima il  presidente del Consiglio francese, Jean-Marc Ayrault ha chiesto al ministro dell’Interno Manuel Valls lo scioglimento immediato del gruppo di estrema destra , a cui appartengono i cinque ragazzi sotto indagine per l’omicidio di Meric.  Il gruppo, ala militante del movimento di estrema destra “Terza via“, ha negato qualsiasi coinvolgimento nell’assassinio. Il premier aveva annunciato in senato nei giorni scorsi l’intenzione di voler “fare a pezzi” le associazioni neo-naziste e fasciste del Paese. Cinque ragazzi dai 19 ai 32 anni sono stati arrestati con il sospetto di aggressione al ragazzo. In particolare uno, Esteban M.,spagnolo di Cadice naturalizzato francese, e’ stato messo sotto inchiesta dalla Procura di Parigi per omicidio volontario.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top