Giovedì 4 dicembre: a Milano la Carovana italiana per i diritti dei migrantiTribuno del Popolo
lunedì , 22 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Giovedì 4 dicembre: a Milano la Carovana italiana per i diritti dei migranti

Dal 23 novembre al 6 dicembre la Carovana Italiana per i diritti dei Migranti per la dignità e la giustizia attraverserà l’Italia da Lampedusa a Torino proponendo momenti di incontro, sensibilizzazione e approfondimento, in simultanea e a sostegno della Carovana delle Madri centroamericane in cerca dei parenti scomparsi che per il decimo anno percorrerà le strade del Centroamerica fino agli Stati Uniti attraversando il Messico.

Soleterre ha aderito all’iniziativa come soggetto promotore e, insieme ad Amnesty International, ha organizzato due incontri di approfondimento e confronto in occasione della tappa milanese del prossimo 4 dicembre. VI ASPETTIAMO E VI INVITIAMO A PROMUOVERE PRESSO I VOSTRI CONTATTI!

MIGRAZIONE E CRIMINALITÀ ORGANIZZATA IN MESSICO

Tragedia umanitaria tra indifferenza delle istituzioni, traffico e tratta di persone

Giovedì 4 dicembre 2014 -  h. 15.00

Sala Lauree della Facoltà Scienze Politiche, Economiche e Sociali – Via Conservatorio,7 MILANO

Realizzato con l’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università degli Studi di Milano, l’incontro vuole far luce sulla realtà del processo migratorio che porta centinaia di migliaia di bambini, donne e uomini centroamericani verso gli Stati Uniti attraverso il Messico - primo corridoio migratorio del mondo – e sui meccanismi che trasformano i migranti in vittime di abusi e violenze, traffico e tratta da parte della criminalità organizzata. Il tutto nell’indifferenza, che troppo spesso si trasforma in connivenza, delle istituzioni statali. Ma anche sul ruolo fondamentale della società civile per denunciare quanto accade, proteggere le vittime e sostenere i difensori dei diritti umani.

Parteciperanno:

Nando Dalla Chiesa - Direttore dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata; Marzia Rosti – Università degli Studi di Milano; José Jaques Medina - Movimiento Migrante Mesoamericano; Lucia Capuzzi - giornalista di AvvenireMonica Angelini e Thomas Aureliani – Ricercatori dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata dell’Università degli Studi di Milano; Valentina Valfrè - Responsabile Programma Diritti e Partecipazione di Soleterre Onlus; Hermana Leticia Gutiérrez - Direttrice dell’associazione SMR Scalabrinianas: Misión para Migrantes y Refugiados; Padre Alejandro Solalinde - Direttore del centro migranti “Hermanos en el Camino” e coordinatore del centro Pastoral de Movilidad Humana Pacífico Sur; Monica Mazzoleni - Coordinamento America Latina di Amnesty International Sezione Italiana.

LEGGI QUI IL PROGRAMMA

FRONTIERE. IN MESSICO COME NEL MEDITERRANEO: ESSERI UMANI, NON NUMERI
I migranti privati dei loro diritti diventano facili vittime della criminalità organizzata

Giovedì 4 dicembre 2014 – h. 19.00

Casa dei Diritti – Via De Amicis, 10 MILANO

Una serata di approfondimento e riflessione per avvicinare la società all’esperienza che vivono le persone che lasciano il proprio Paese e vengono spesso disumanizzate nella loro condizione di migranti. Un’occasione per ascoltare le testimonianze dirette di attivisti e difensori dei diritti umani provenienti da Messico, Centroamerica e Tunisia, persone che ogni giorno rischiano la vita per denunciare quanto accade e proteggerle. Seguendo un filo che unisce il Messico al Mediterraneo, luoghi dove ogni giorno si consuma il dramma di migliaia di uomini, donne e bambini che, cercando di scappare da violenza, povertà e guerra, troppo spesso trovano solo altro dolore e morte.

Con le testimonianze di:
Padre Alejandro Solalinde, Direttore del centro migranti “Hermanos en el Camino”; Leticia Gutierrez, Direttrice dell’Associazione SMR Scalabrinianas: Missione per Migranti e Rifugiati; Mounira Chagrani, portavoce delle famiglie tunisine alla ricerca dei parenti scomparsi; Rosa Nelly Santos, cofondatrice della Caravana de las Madres Mesoamericanas.

Parteciperà:
Pierfrancesco Majorino, Assessore Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune di Milano

Il confronto sarà preceduto da una performance teatrale sul tema della migrazione “Sogno, libertà, disobbedienza”presentato da Fandema – Teatro sociale

LEGGI IL PROGRAMMA

 

Ad entrambe le iniziative sarà data voce ad alcuni importanti testimoni che parteciperanno alla Carovana italiana in rappresentanza di esperienze solidali e di lotta dei migranti mesoamericani, persone che rischiano quotidianamente la vita per opporsi al potere delle bande criminali e dei settori corrotti dello Stato. Qui i loro nomi e le loro biografie.

 

 

PER INFORMAZIONI SULLE INIZIATIVE DI MILANO

segreteria@soleterre.org

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ADERIRE ALLA CAROVANA

Web: www.carovanemigranti.org

Facebook: https://www.facebook.com/carovanemigranti
Twitter: https://twitter.com/Cmigranti

 

PER CONTRIBUIRE ALLA COPERTURA DELLE SPESE DELLA CAROVANA

Basta prenotare una o più quote da 10 euro su “Produzioni dal basso”. Dobbiamo raggiungere 6000 euro in 40 giorni. Aiuta la Carovana a camminare!

https://www.produzionidalbasso.com/project/carovanemigranti/

 

PER INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE DEI MIGRANTI E DEI LORO DIFENSORI

www.sinnombre.org

www.movimientomigrantemesoamericano.org

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top