Golpe no! Nelle strade per Lula, per la democrazia, per il BrasileTribuno del Popolo
venerdì , 31 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Golpe no! Nelle strade per Lula, per la democrazia, per il Brasile

Indignazione: questa è la parola che definisce il sentimento democratico brasiliano nel momento in cui i golpisti osano toccare il presidente Luiz Inácio Lula da Silva, il maggiore leader politico e popolare della Repubblica.

Il golpe è in corso! L’intrigo dei media della destra con settori della Magistratura e della Polizia Federale ha lanciato, venerdì mattina, la sfida più grande al popolo brasiliano, osando colpire colui che rappresenta tutti i democratici e i progressisti. E’ ovvio il carattere mediatico dell’azione. Il paese, i diritti civili, la democrazia, sono stati sequestrati da una specie di giustizia dello spettacolo.

Non ci importano le accuse menzognere avanzate per giustificare l’iniziativa arbitraria e golpista che, ora, colpisce direttamente il presidente Lula.

E’ il momento dell’azione contro l’arroganza golpista. E’ il momento della difesa dei cambiamenti democratici. Il momento è quello della difesa di Lula e di ciò che significa per i brasiliani. Del maggiore leader brasiliano. Del presidente che ha portato il paese fuori dalla mappa della fame. E’ il momento della difesa del Brasile.

La risposta alla sfrontatezza golpista non sarà silenziosa. Scendiamo nelle strade a difendere lo Stato Democratico di Diritto contro l’azione della destra. Golpe no!

Editoriale di “Vermelho”, portale web del Partito Comunista del Brasile (PCdoB)

Traduzione di Marx21.it

Tribuno del Popolo

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top