Grecia. Attentato contro Alba Dorata | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 20 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Grecia. Attentato contro Alba Dorata

Un ordigno artigianale è esploso nella notte di fronte alla sede del partito filo-nazista Alba Dorata nel quartiere di Aspropigros. Nessun ferito ma devastati appartamenti e negozi nei pressi dell’edificio.

alba-dorata

Un ordigno rudimentale è esploso questa notte nel quartiere periferico di Aspropigros, ad Atene, non distante dall’imbocco dell’autostrada Atene-Corinto. L’esplosione è avvenuta alle 4.00 del mattino di fronte alla sede del partito filo-nazista Alba Dorata. La deflagrazione non ha causato nessuna vittima anche se ha provocato diversi danni agli appartamenti e ai negozi dell’edificio.  L’attentato contro Alba Dorata si è verificato poche ore dopo l’invito rivolto da Evanghelos Venizelos, il leader del partito socialista Pasok, a tutti i partiti democratici del Paese a “combattere penalmente” il partito perchè “si tratta di un’organizzazione criminale e nazista“. “Il Pasok non può ammettere l’esistenza di fenomeni come il nazismo, con queste cose non si scherza“, ha detto ancora Venizelos. Probabile che l’esplosione sia stato un messaggio ben chiaro inviato dagli ambienti anarchici o di estrema sinistra per mostrare come in Grecia nessuno sia disposto a lasciare spazio libero ai neonazisti di Alba Dorata. I neonazisti di Alba Dorata non  hanno mai nascosto di ispirarsi al nazismo e al fascismo, e si sono resi responsabili di azioni deprecabili sia in strada che negli studi televisivi, dove qualche mese fa un membro importante di Alba Dorata era arrivato persino a picchiare due esponenti della sinistra in diretta tv. L’esplosione dell’ordigno, senza ombra di dubbio deprecabile, non dovrebbe quindi far dimenticare che in Grecia esiste un partito che si richiama palesemente al nazismo e che non si riconosce minimamente nella democrazia e nel rispetto delle istituzioni.

VAI SULLA PAGINA FB  DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top