Grecia. Per la crisi si rubano anche i ponti | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 16 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Grecia. Per la crisi si rubano anche i ponti

Con l’avanzare della crisi aumentano in Grecia anche i furti. Vere e proprie bande criminali si stanno specializzando nel furto di ponti, rame, e tombini, e la situazione rischia di sfuggire di mano.

La crisi economica ha colpito duro in Grecia, ma questo ormai già lo si sapeva. A destare preoccupazione ora è l’aumento di cittadini disperati che per cercare di sbarcare il lunario e arrivare a fine mese si inventano i furti più improbabili. Due uomini di 44 e 48 anni dipendenti di una compagnia di costruzioni, ad esempio, sono stati arrestati ieri dopo essere stati colti sul fatto mentre cercavano di smantellare e rubare un ponte di ferro di proprietà dell’azienda ferroviaria ellenica (Ose). I due si sarebbero presentati sul posto con una gru al seguito, fatto questo che deve aver indotto qualche cittadino ad avvertire subito la polizia. Il ponteggio, lungo 15 metri e largo cinque, viene utilizzato per la posa in opera delle rotaie dei treni. Da quando in Grecia la situazione economica è degenerata, episodi di questo tipo si sono registrati con frequenza crescente, al punto che soprattutto nei sobborghi delle grandi città ormai proliferano vere e proprie bande dedite al furto di rame e altri metalli. Tra i loro maggiori obiettivi rame, metalli, tombini di ghisa degli acquedotti e delle fognature, ma anche trasformatori delle cabine elettriche e relativi cavi, particolarmente appetibili. Pochi giorni fa ad esempio, una banda di ladri rimasti ignoti ha fatto sparire un intero ponte di ferro che attraversava il fiume Strymomas nei pressi del confine fra Grecia e Bulgaria. Le autorità sono ormai in allarme permanente dal momento che il numero di cittadini ellenici senza lavoro aumenta progressivamente, facendo aumentare conseguentemente anche il numero di furti.

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top