Grecia. Settimana di fuoco per Atene | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 24 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Grecia. Settimana di fuoco per Atene

Si è entrati in una settimana cruciale per la Grecia, una settimana che farà capire se per Atene ci saranno speranze o meno. Il ministro delle Finanze ellenico, Stournaras, cercherà di convincere i suoi colleghi dell’Eurogruppo della vicinanza di un accordo con la troika.

Per Atene siamo di nuovo al punto di non ritorno, o quasi. Si è entrati in una settimana cruciale dai cui  sviluppi politici dipenderà la sostenibilità o meno della sua economia. Oggi a Lussemburgo il ministro delle Finanze greco Yannis Stournaras cercherà di convincere l’Europgruppo che un accordo con la troika non sarebbe lontano, e domani il primo ministro Antonis Samaras cercherà di ottenere il massimo sostegno politico per affrontare Angela Merkel in visita ad Atene. Tutto questo in un quadro di oggettivo malessere per la società ellenica, duramente provata dalla crisi economica e priva anche di speranze nel futuro.  Samaras spera da sempre in una soluzione definitiva della situazione prima del Vertice che si terrà iil 18 ottobre, per questo sta cercando di ottenere un aumento del periodo del risanamento economico e soprattutto la riduzione dei tassi di interesse e un nuovo taglio del debito.Inoltre, secondo il quotidiano economico ateniese Kerdos, Samaras ribadira’ al cancelliere tedesco che la Grecia intende rispettare tutti gli impegni assunti finora e che il suo governo gia’ procede con risultati significativi sulla strada delle riforme. Samaras comunque cercherà di far notare alla cancelliera Merkel che i sacrifici imposti ai greci non hanno alcun precedente, e che la lunga recessione e l’alto tasso di disoccupazione mettono a dura prova la coesione sociale e la democrazia in Grecia.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top