Grecia. Torna la rabbia ad Atene | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 22 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Grecia. Torna la rabbia ad Atene

Scontri ad Atene per via dell’austerity. Gruppi di manifestanti hanno assaltato un edificio del governo e la polizia ha disperso la folla solo dopo duri scontri e l’utilizzo di lacrimogeni e spray al peperoncino.

Torna la rabbia in Grecia, più precisamente ad Atene, dove la situazione economica del Paese rimane disastrosa, e la disoccupazione non accenna a diminuire. Nelle scorse ore diversi manifestanti ad Atene hanno preso d’assalto un palazzo del governo, scatenando la violenta reazione delle forze dell’ordine. La protesta è stata guidata da alcune centinaia di persone, tutti membri di un sindacato legato ai comunisti greci, ed ha avuto luogo proprio di fronte al palazzo del Ministero del lavoro. I manifestanti si lamentavano per i tagli e la politica di austerity portata avanti dal governo, tagli che per il momento non sono riusciti a migliorare la situazione interna della Grecia. Al termine degli scontri una persona è stata portata in ospedale e altre due sono state ferite per via dello spray al peperoncino utilizzato dalla polizia. Il palazzo sarebbe stato danneggiato, e lo stesso ministro Yanni Vroutsi  sarebbe stato minacciato dai manifestanti  durante l’intervento delle forze dell’ordine. Il bilancio finale parla di una trentina di arresti,ma la manifestazione è poi continuata pacificamente per le strade della città. Il sindacato coinvolto protesta da tempo contro le riforme al sistema pensionistico volute da Atene, con ulteriori tagli fino al 25% previsti nei prossimi mesi. Intanto giovedì è previsto uno sciopero di 24 ore ad Atene del trasporto pubblico e del personale ospedaliero, mentre i portuali indiranno uno sciopero di 48 ore che rischia di paralizzare il Paese, non riuscendo a garantire il servizio nelle tante isole greche.La situazione è in continua ebollizione, anche perchè il governo continua a tagliare senza che si veda la minima traccia di una ripresa economica. La povertà è in continuo aumento, così come il malessere della gente, e secondo la stampa ellenica il peggio deve ancora venire.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNOGrecia_Bandiera_Piazza_PoliziaR400_thumb290x200

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top