Grecia. Troika ancora sul luogo del delittoTribuno del Popolo
mercoledì , 18 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Grecia. Troika ancora sul luogo del delitto

Grecia. Troika ancora sul luogo del delitto

La Troika arriverà ad Atene in queste ore per il quinto controllo sull’attuazione del programma di risanamento economico della Grecia dall’inizio della crisi. La Troika insiste per modifiche allo Statuto dei lavoratori che il governo ellenico non vorrebbe, per ora, nemmeno discutere. 

Dovrebbe saltare subito all’occhio che una delle prime cose che farà la Troika una volta arrivata ad Atene sarà quella di chiedere al governo ellenico diverse cose, non ultima la modifica dello Statuto dei lavoratori, elemento che fino a oggi il governo di Atene non ha mai avuto il coraggio di prendere in considerazione dal momento che il Parlamento non l’approverebbe mai. Ecco che la situazione presenta quindi subito punti di contatto con quella italiana, dove proprio i diritti dei lavoratori sono nel mirino del governo Renzi, che vorrebbe gettare lo scalpo dell’Articolo 18 in pasto all’Ue. In Grecia la crisi economica ha colpito pesantemente e prima che in Italia, ecco perchè sono stati aperti i negoziati tra la Troika e il governo che si sono concretizzati in diversi incontri di verifica relativi al programma economico di risanamento dei conti ellenici adottato dall’inizio della crisi di concerto con le istituzioni europee. Il governo di coalizione ellenico guidato da Antonis Samaras è al momento in seria difficoltà e sta valutando se adottare unilateralamente o meno alcune misure di alleggerimento fiscale allo scopo di aiutare la crescita dell’economia reale del paese. Atene sta valutando se abbassare o meno le aliquote fiscali per imprese e liberi professionisti, e anche una riduzione per le tasse sulle automobili di lusso. Ben poco, come al solito, viene fatto per le fasce della popolazione più esposte, quelle che stanno pagando direttamente la crisi sulla propria pelle. Il malcontento soprattutto tra i giovani è molto alto, e non si riesce a intravedere una luce in fondo al tunnel dal momento che la Troika in cambio del salvataggio economico ha sostanzialmente chiesto riforme che condannano il paese ellenico alla povertà per i prossimi anni.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top