Il default Usa fa paura al mondoTribuno del Popolo
lunedì , 29 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Il default Usa fa paura al mondo

Il deafult degli Stati Uniti potrebbe colpire giovedì e il mondo potrebbe decidere di pensare a una alternativa al ruolo dominante di Washington nella finanza.

Nulla dura in eterno, così anche il predominio finanziario degli Stati Uniti un giorno ormai prossimo potrebbe finire. Come sapete il default tiene banco da qualche tempo negli Stati Uniti, e il timore che possa diventare realtà già giovedì è reale. Anche per questo i leaders mondiali avrebbero già cominciato a interrogarsi sul futuro della finanza internazionale. La credibilità della Casa Bianca sui mercati infatti, è già stata ampiamente erosa e compromessa, basti pensare che nel quotidiano cinese Xinhua, un giornalista ha dichiarato che l’economia americana avrebbe fallito, mettendo molti paesi che hanno scorte in dollari a rischio.Già la scorsa settimana la Cina, il principale creditore degli Stati Uniti, ha cominciato i preparativi per un default tecnico sui prestiti. La Banca Centrale Europea e la Banca Popolare Cinese hanno accettato di cominciare ad assistersi l’una con l’altra con i propri conti correnti, evitando di utilizzare il dollaro come moneta di scambio. Questo accordo durerà per circa tre anni per un massimo di 350 miliardi di Yuan alla Bce e di 45 miliardi di euro alla Pbc. Un ulteriore segno della crescente diffidenza nei confronti della Casa Bianca è che la Cina ha introdotto un cosiddetto “taglio” del valore dei buoni del Tesoro Usa come assicurazione con future trattative.  Secondo molti addetti ai lavori Pechino starebbe cercando di diversificare i propri investimenti dal Tesoro americano, mentre la Russia e gli altri creditori, almeno per il momento, sembrano mostrarsi sereni. Qualora gli Stati Uniti non riuscissero a risolvere la situazione del default entro il 17 ottobre  e smetteranno di pagare i loro creditori, questo sarebbe il primo governo occidentale a fallire dalla Germania nel 1933, che aprì le porte a Hitler dopo non essere riuscita a pagare i debiti della Prima Guerra Mondiale.

 VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top