Il problema non è solo Silvio Berlusconi | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
mercoledì , 22 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Il problema non è solo Silvio Berlusconi

Dopo l’ennesima “proposta shock” di Berlusconi sono fioccate le polemiche all’interno dello spettro politico e non. Ma il problema sono davvero le sue vuote promesse oppure gli italiani?

ITALY POLITICS GOVERNMENT

Quando qualcuno cerca di approfittarsi della credulonità o della debolezza di qualcun’altro esiste una configurazione di reato meglio nota come: circonvenzione di incapaci. Silvio Berlusconi è sicuramente colpevole di questo reato, che si aggiunge alla sua lunghissima lista, ma non è l’unico colpevole. Colpevoli sono anche quegli italiani che, avvinti dall’egoismo e dalla disillusione, decideranno ancora una volta di votare la persona che più di tutte ha responsabilità nello sfacelo di questo Paese. Esiste qualcuno che a tal punto è stato svuotato di senso critico e di fiducia negli altri, da essere pronto a votare in cambio di soldi. Ed è questa la colpa più vergognosa del Cavaliere, che, proprio come i maghi, offre a persone in difficoltà buste di soldi in cambio del voto. Queste sono le immani colpe di Berlusconi, personaggio su cui crediamo che i libri di storia emetteranno un giudizio negativo inequivocabile, ma perchè non dare colpe anche a quegli italiani che continuano a farsi trasportare dalle sue folli melodie da pifferaio? Chiusi nella loro ignoranza continuano a credere a qualsiasi cosa dica Berlusconi, perchè “alla fine sono tutti uguali” quindi tantovale fare almeno i propri interessi. Peccato che queste persone facendo quelli che pensano essere i loro interessi, rovinano la vita alla stragrande maggioranza degli italiani, costretta a pagare sulla propria pelle la creduloneria altrui. Per questo, cari italiani, prima di votare Berlusconi per 500 euro, rifletteteci bene. Noi per togliercelo per sempre dalla vita saremmo probabilmente disposti a pagare molto di più. Se ancora potete, riflettete sul perchè.

All.G.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top