Il processo Cucchi arriva in appelloTribuno del Popolo
venerdì , 22 settembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Il processo Cucchi arriva in appello

Si apre la seconda fase del processo per la morte di Stefano Cucchi: la richiesta del PM è di omicidio colposo e lesioni aggravate

Photo Credit La presse

Fonte: Oltremedianews

Il 23 settembre scorso si è aperto ufficialmente il processo di secondo grado per la morte di Stefano Cucchi; il presidente della Corte è M.L. d’Andria, il giudice a latere è la Dott.ssa A. Giuffrida che ha sostituito il giudice De Cataldo autoesclusosi per via delle sue parole in favore di Cucchi.

Durante la prima udienza, ha rassegnato le conclusioni per la procura generale della Repubblica presso la corte di assise di appello il Procuratore Generale Dott. Mario Remus, il quale ha chiesto due anni di reclusione per gli agenti di polizia penitenziaria Nicola Minichini, Corrado Santantonio e Antonio Domenici per il reato di lesioni volontarie personali aggravate, oltre a condanne variabili fra uno e tre anni di reclusione per il reato di omicidio colposo per i medici Aldo Fierro, Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite e Silvia Di Carlo e un anno per gli infermieri Giuseppe Flauto, Elvira Martelli e Domenico Pepe.

Oltre a questi, ha rassegnato le conclusioni anche l’avvocato Maggiore per il comune di Roma quale parte civile costituita; la richiesta da parte sua è il rigetto deli appelli degli imputati e degli assolti e l’accoglimento invece degli appelli del Pubblico Ministero, del Procuratore Generale e delle parti civili; in subordine, la conferma delle sentenze di primo grado. La calendarizzazione del processo prevede la seconda udienza il 6 ottobre per dare parola alle rimanenti parti civili; le altre date sono 14-23-24-30 ottobre.

 Francesco Stati

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top