Il Qatar fa marcia indietro sulla Siria?Tribuno del Popolo
mercoledì , 24 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Il Qatar fa marcia indietro sulla Siria?

Il Qatar era stato in prima fila nel supportare la rivolta contro Assad sin dal 2010-11 ma oggi potrebbe aver cambiato idea al punto che l’emiro Al Thani si è recentemente incontrato a Mosca con il governo russo. E ciò avrebbe importanti conseguenze sullo scacchiere del Medio Oriente. 

Secondo molti la crisi siriana cominciò nel 2010-11 quando cioè il Qatar se la prese molto con la Siria per il rifiuto di Damasco di consentire il passaggio sul proprio territorio del gasdotto Islamic Pipeline. Come reazione a quel rifiuto proprio il Qatar appoggiò la rivolta contro Assad, non a caso Al Jazeera in quel periodo si allineò completamente alla rivolta anti-Damasco. Ben cinque anni dopo però la situazione potrebbe cambiare grazie all’intervento della Russia, la cui presenza militare in Siria ha anche cambiato gli equilibri in campo. L’emiro Amim Hamad Al Thani è recentemente volato a Mosca per incontrarsi con il governo russo, e questa visita ha chiaramente una forte valenza geopolitica. Il Qatar potrebbe ben presto decidere di allinearsi sulle posizione russe e di sedersi a un tavolo per trovare una soluzione alla crisi che sconvolge la Siria ormai da cinque anni. Non casualmente l’incontro tra Al Thani e il Cremlino è avvenuto una settimana prima dei colloqui di pace tra il governo di Damasco e l’opposizione, organizzati per il 25 gennaio in quel di Ginevra, il cui obiettivo dichiarato è quello di arrivare a una nuova Costituzione e intraprendere un percorso che porti a nuove elezioni in 18 mesi. E’ chiaro che se il Qatar dovesse accettare le posizioni russe l’Arabia Saudita rimarrebbe ancora più isolata e senza speranze di imporre il proprio volere nella regione. D’altro canto i russi una volta incassata anche solo la neutralità del Qatar potrebbero concentrarsi nel rafforzare le proprie posizioni e di conseguenza anche la prospettiva di una soluzione negoziata al conflitto diventerebbe concreta.

Photo Credit

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top