Il Segretario generale del Partito Comunista Portoghese commenta la vittoria elettorale della CDUTribuno del Popolo
lunedì , 23 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Il Segretario generale del Partito Comunista Portoghese commenta la vittoria elettorale della CDU

Il Segretario generale del Partito Comunista Portoghese commenta la vittoria elettorale della CDU

Le elezioni amministrative in Portogallo hanno registrato una grande avanzata in percentuale e voti della Coalizione Democratica Unitaria (CDU), guidata dal Partito Comunista Portoghese e a cui partecipano anche forze ecologiste, movimenti e indipendenti, nel contesto di una clamorosa sconfitta delle forze di destra al governo e dell’arretramento di un punto e mezzo del Partito Socialista (che comunque si conferma primo partito), nonostante i ripetuti appelli al cosiddetto “voto utile”.

Fonte: Marx21.it

Photo Credit: Lettera 43

La CDU raggiunge l’11,1% (9.8% nel 2009) nelle elezioni per la Camere municipali e il 12% in quelle per le Assemblee municipali.

Sui risultati delle elezioni amministrative:

http://autarquicas2013.mj.pt/#none
http://www.cdu.pt/2013/


Dichiarazione di Jeronimo de Sousa sui risultati delle elezioni amministrative portoghesi del 29 settembre

1. La CDU saluta le migliaia di candidati, attivisti e militanti del PCV, del PEV, di ID, della gioventù CDU e indipendenti che con la loro dedizione e il loro intervento hanno contribuito a costruire questa importante vittoria elettorale.

Una vittoria della fiducia e della speranza sulla disillusione e il conformismo, che dimostra che i lavoratori e il popolo hanno nelle proprie mani e anche nel loro voto la possibilità di unire, con il sostegno della CDU, volontà ed energie indispensabili a un impegnativo e fiducioso intervento nella lotta per un Paese più giusto, sviluppato e sovrano. Un risultato che dà più forza e fiducia alla lotta per una politica alternativa che sconfigga la china disastrosa imposta dalla politica di destra e apra la prospettiva di una politica alternativa, patriottica e di sinistra.

La CDU saluta tutti coloro che l’hanno appoggiata e votata, a cui ribadiamo il forte impegno che troveranno ancora nell’azione delle migliaia di eletti della Coalizione una presenza di lavoro e dedizione per la costruzione di una vita migliore e per il progresso e lo sviluppo delle loro municipalità e consigli. E sottolinea in particolare che l’appoggio e la fiducia ora riposti nella CDU daranno voce ed espressione, in tutti i luoghi e in ogni momento, alla lotta in difesa dei diritti, per il lavoro, la protezione sociale e una vita degna.

2. Il brillante risultato elettorale ottenuto con il significativo rafforzamento della percentuale elettorale, l’aumento del numero degli assessori, la conferma della generalità delle posizioni di maggioranza e la conquista di nuove maggioranze, come nei casi di Evora, Beja, Grandola, Alcacer do Sal, Alandroal, Cuba, Vila Vicosa, Monforte, Silves, con la possibilità di vincere in più municipi, in particolare a Loures.

Questo rafforzamento rappresenta una solida avanzata della CDU che testimonia l’ampio sostegno e la fiducia di un numero crescente di uomini e donne portoghesi.

3. La CDU sottolinea l’innegabile valore, l’importanza e il significato dell’insieme dei risultati oggi ottenuti. Risultati che sono espressione del riconoscimento dell’intervento della CDU nelle “autarchias”, del suo percorso di lavoro, onestà e competenza, di dedizione agli interessi popolari e alla causa pubblica.

Ma l’importante avanzata elettorale e la significativa progressione dei voti e delle posizioni ottenute traducono anche il riconoscimento dell’intervento coerente e determinato delle forze che compongono la CDU – PCP, PEV e Intervento Democratico – nella difesa degli interessi dei lavoratori e delle popolazioni e nella resistenza e lotta alla politica di destra.

Il risultato ottenuto dalla CDU rappresenta un fattore di fiducia e speranza che sia possibile un’altra strada e un’altra politica, uno stimolo alla lotta e a che essa possa aprire la prospettiva e la realizzazione di una politica alternativa, e una testimonianza che, come abbiamo affermato, è nelle mani dei lavoratori e del popolo con la loro azione, scelte e voto, la possibilità di sconfiggere i partiti della politica di destra e dare più forza alla CDU e alla realizzazione di una politica patriottica e di sinistra.

4. La CDU ribadisce la convinzione che ogni posizione ora conquistata, che ognuno dei più di tremila mandati conquistati dalla CDU, rappresenteranno un’ulteriore elemento di lavoro, intervento e totale impegno nella difesa degli interessi delle popolazioni, nella promozione delle condizioni di vita locale e nella lotta per un Portogallo più giusto e sviluppato.

Un intervento che avrà continuità già da domani nella lotta di tutti i giorni: a partire dalla grande azione di lotta nazionale “Marcia per l’Aprile, contro lo sfruttamento e l’impoverimento”, convocata dalla CGTP per il prossimo 19 ottobre.

Un intervento per far avanzare le proposte che assicurino il miglioramento dei salari e delle pensioni, il rispetto dei diritti di chi lavora, il rafforzamento della protezione sociale, la difesa e la valorizzazione dei servizi pubblici, la scommessa sulla produzione nazionale e sulla creazione di lavoro.

L’avanzata della CDU è un importante stimolo all’intervento attivo e fiducioso sul rafforzamento delle posizioni alle elezioni del Parlamento Europeo del 25 maggio del prossimo anno, nella difesa degli interessi dei lavoratori, del popolo e del Paese, della sovranità e indipendenza nazionali.

5. Indipendentemente dalla natura, dai fattori e dalle dinamiche locali di queste elezioni, la rilevante perdita di voti del PSD e della CDS è indissociabile da un’evidente condanna da parte dei lavoratori e del popolo portoghese della politica di rovina e impoverimento in cui stanno sprofondando il paese e la vita dei portoghesi.

Le manovre già avviate per cercare di rimuovere letture nazionali di queste elezioni non ingannano sul fatto che i risultati traducono l’espressione significativa sul piano elettorale del crescente isolamento politico e sociale dei partiti di Governo che rafforza solo la necessità, possibilità e urgenza delle sue dimissioni.

6. I risultati ottenuti dalla CDU, e soprattutto la corrente di sostegno alle sue proposte e intervento, la significativa partecipazione di giovani e indipendenti che fanno di questa coalizione un grande spazio di convergenza, sono un solido elemento di fiducia per le battaglie politiche future che continueremo a condurre per una vita migliore, per le indispensabili dimissioni del Governo, per il rigetto del Patto di Aggressione e per la sconfitta della politica di destra, per una politica patriottica e di sinistra, che affermi i valori di Aprile nel futuro del Portogallo.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:
Link Sponsorizzati:
Scroll To Top