India. Continua l'avanzata dei comunisti | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 24 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

India. Continua l’avanzata dei comunisti

Continua in modo progressivo l’avanzata elettorale dei movimenti comunisti in India che hanno ora conquistato quasi integralmente l’Assemblea dello Stato del Tripura. 

maoismo

Il comunismo, purtroppo secondo noi, per fortuna secondo altri, da tempo non è ormai più un’opzione politica percorribile in Occidente. Altrove però le cose vanno molto diversamente, vedi l’India, uno dei paesi emergenti dove movimenti marxisti o che si richiamano direttamente al comunismo sono in continua e progressiva avanzata da molto tempo. I partiti comunisti indiani infatti, negli ultimi mesi si sono contraddistinti per un’importante protagonismo elettorale e nelle piazze, avendo contribuito a organizzare e a partecipare nei grandi scioperi dei lavoratori che hanno portato milioni di indiani nelle piazze per protestare contro il governo di Nuova Delhi, accusato di imporre politiche di austerity e tagli indiscriminati. Ora però i comunisti possono contare anche su una importante vittoria elettorale dopo le elezioni che si sono tenute nello Stato di Tripura, nel nord-est dell’India. Qui il governo è da tempo controllato dal Fronte di Sinistra e dai comunisti, e ora il CPI (M), il principale partito Comunista dell’India, ha ottenuto una significativa vittoria elettorale. I comunisti hanno infatti ottenuto ben 50 deputati sui 60 disponibili all’interno dell’Assemblea parlamentare, segnando così un trend molto positivo per le forze marxiste e di sinistra in India.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top