Intellettuali Usa si mobilitano contro il MuosTribuno del Popolo
giovedì , 27 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Intellettuali Usa si mobilitano contro il Muos

Mentre i media e gli intellettuali italiani tacciono sul Muos, diversi intellettuali americani si sono mobilitati per denunciare l’inutilità della base militare che verrà costruita a Niscemi.

Il Muos? Ai politici italiani di sinistra non interessa (quelli in Parlamento almeno), figurarsi ai media e agli intellettuali di casa nostra. All’estero però le cose vanno diversamente, e anche negli Stati Uniti diverse personalità hanno deciso di metterci la faccia e di firmare contro il Muos, la mega base militare costituita da 46 gigantesche antenne radar che verrà costruita in quel di Niscemi, in Sicilia, all’interno di una riserva naturale. Oggi si terrà una manifestazione proprio a ridosso dell’area militarizzata, e venti intellettuali americani si sono mobilitati per chiedere il rispetto del diritto delle popolazioni locali e protestare. “Il progetto Muos e la militarizzazione della Sicilia non sono nell’interesse dei cittadini e delle cittadine americani. Condanniamo fermamente le violenze contro i manifestanti e chiediamo che il loro diritto di parola e di protesta venga rispettato. Esprimiamo la nostra piena solidarietà con la società civile siciliana in protesta contro il Muos“, recita il messaggio diffuso poche ore fa dal sociologo e linguista Noam Chomsky e da Linda Alcoff (Cuny) Stanley Aronowitz (Cuny,) Richard Bernstein (New School for Social Research), Jay Bernstein (New School for Social Reasearch), Johanna Brenner (Portland State University), Robert Brenner (Ucla), Noam Chomsky (MIT), Mike Davis (UC Riverside), Kevin Floyd (Kent University), Nancy Fraser (New School for Social Research), David Graeber (London School of Economics), Michael Hardt (Duke University), Chris Hedges (The Nation Institute), Nancy Holmstrom (Rutgers University), Paul Kottman (New School for Social Research), Charles Post (Cuny), Dick Walker (UC Berkeley) e Cornel West (Union Theological Seminary).

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top