Iran. Assassinato comandante della "cyber warfare" di TeheranTribuno del Popolo
martedì , 28 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Iran. Assassinato comandante della “cyber warfare” di Teheran

Il comandante del programma di “Cyber Warfare” in Iran è stato assassinato. Teheran ha subito accusato le forze esterne di aver perpetrato l’attacco. 

Mojtaba Ahmadi, capo della guerra cibernetica iraniana, è stato misteriosamente assassinato. L’ultima volta era stato visto mentre tornava a casa sabato, secondo quanto raccontato dal The Telegraph. Più tardi, Ahmnadi è stato trovato morto con due colpi di pistola nel cuore nella zona boscosa della cittadina di Karaj, situata nel nord-ovest di Teheran. Lo ha riportato Alborz News, agenzia che è collegata con l’esercito iraniano. Secondo la polizia locale l’assassinio sarebbe stato realizzato da due uomini giunti a bordo di motociclette. La morte di Ahmadi è ora ancora oggetto di indagini, ma Teheran sta accusando direttamente potenze straniere implicate nell’assassinio. Sono ormai diversi anni che gli ufficiali iraniani e i ricercatori dell’esercito sono vulnerabili, e cinque scienziati nucleari e il capo del programma balistico nazionale sono già stati assassinati negli ultimi sei anni. Teheran a questo riguardo accusa direttamente il Mossad israeliano di aver organizzato e realizzato gli assassinii, l’ultimo dei quali risale ormai al 2012 e riguardò uno scienziato presso l’impianto di arricchimento dell’uranio a Natanz, deceduto a causa di una autobomba. L’Iran è stato accusato di aver realizzato diversi cyber attacchi nei confronti dell’Occidente, tuttavia alcuni esperti hanno sottolineato come tali attacchi non sarebbero direttamente collegati al programma nucleare iraniano. Proprio alle Nazioni Unite qualche giorno fa il presidente iraniano Hassan Rohani aveva menzionato l’assassinio di gente comune e figure politiche in Iran, chiedendo all’Assemblea Generale il motivo per cui sono stati assassinati e se i responsabili siano stati condannati dalle Nazioni Unite e dal Consiglio di Sicurezza.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top