Iran. Nuova svolta nei negoziati con gli Usa per il nucleareTribuno del Popolo
martedì , 23 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Iran. Nuova svolta nei negoziati con gli Usa per il nucleare

Teheran ha accettato visite a sorpresa dei propri siti nucleari nell’ambito della tappa finale del piano di Ginevra.

Dopo che l’Iran ha accettato le visite a sorpresa dei propri siti nucleari, una vera e propria svolta nei rapporti tra Usa e Iran sarebbe alle porte. A comunicare la decisione di Teheran di accettare le visite a sorpresa ci ha pensato il capo negoziatore per il nucleare iraniano Abbas Araghchi, proprio da Ginevra dove è in corso l’incontro tra Iran e gruppo dei 5+1. Si tratta di una autentica svolta dopo oltre due anni di negoziati, una svolta positiva che potrebbe finalmente risolvere un problema che era fonte di instabilità per tutta la regione. Dopo oltre dieci anni di fallimenti, gli incontri tra il 5+1 i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu: Usa, Russia, Cina, Regno Unito, Francia, più la Germania, e i rappresentati iraniani sono cominciati ieri a Ginevra e sono i primi dopo l’elezione a nuovo presidente della Repubblica Islamica di Hassan Rohani. Secondo alcune indiscrezioni la prima fase prevista da Teheran sarebbe quella del riconoscimento al diritto di arricchire uranio, e la seconda l’attuazione di misure per assicurare che il programma atomico di Teheran sia solo pacifico in cambio di allentamenti delle sanzioni internazionali. Intanto il  Dipartimento di Stato americano ha definito “utile” il colloquio tra il vice ministro Wendy Sherman e il collega iraniano Aragchi. Tale incontro ha confermato il clima di disgelo instauratosi dopo l’elezione di Rohani.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top