Iraq. Isis e jihadisti siriani si alleano contro Baghdad e DamascoTribuno del Popolo
sabato , 27 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Iraq. Isis e jihadisti siriani si alleano contro Baghdad e Damasco

Dopo l’avanzata dell’Isis verso Baghdad in Iraq la situazione sembra essere in evoluzione. Dopo un anno di scontri molto duri l’Isis ha deciso di allearsi con Al-Nusra, ovvero i jihadisti siriani. 

Per almeno un anno Al-Nusra e l’Isis si sono letteralmente fatti la guerra. Stiamo parlando dei jihadisti siriani, quelli di Al-Nusra appunto, che altro poi non sono che l’ala siriana di Al Qaeda, e di quelli dello Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isis). Ora i due gruppi hanno deciso di seppellire l’ascia di guerra e di fare la pace, riunendosi in una località segreta a ridosso del confine siro-iracheno. Inizialmente i due gruppi si erano combatutti frontalmente questo perchè AL Nusra accusava l’Isil di fare indirettamente gli interessi di Damasco. La differenza tra i due gruppi inoltre è che Al Nusra ha subito accettato l’autorità di Al Qaeda mentre l’Isil tende a fare più i propri interessi, rifiutando di sottomersi a Zawahiri. Per molti però si tratterà solamente di un accordo temporaneo che non durerà e che mira unicamente a saldare in un unico corridoio jihadista il nord della Siria con l’Iraq. In altre zone della Siria però i miliziani di Al Nusra e Isis continuano a spararsi addosso, significando una profonda differenza di finalità tra i due gruppi. Possibile che abbia pesato sulla decisione anche la capacità dell’esercito siriano di colpire i jihadisti in Siria come in Iraq, del resto è stato confermato ieri alcuni jet siriani hanno bombardato postazioni qaediste dell’Isis nel nord dell’Iraq. I malevoli pensano anzi che l’avanzata dell’Isis in Iraq sia un modo per “punire” Iran e Iraq per aver appoggiato indirettamente Assad nella guerra contro i miliziani islamici negli ultimi tre anni. Con il Kurdistan che ha preso le armi per difendersi dall’avanzata jihadista, l’esercito siriano in armi e Isis e Al Nusra che si alleano si va verso un nuovo quadro di guerra, potenzialmente devastante, che potrebbe rapidamente espandersi nei paesi limitrofi.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top