Iraq. Un terzo della popolazione crede che gli Usa non combattano il terrorismoTribuno del Popolo
lunedì , 23 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Iraq. Un terzo della popolazione crede che gli Usa non combattano il terrorismo

 Gli Stati Uniti sono rimasti in Iraq per qualcosa come 13 anni con la scusa di combattere il terrorismo. Eppure il popolo iracheno non pensa che gli Usa si trovino in Iraq per ben altri motivi come ad esempio controllare le sue risorse naturali e destabilizzare il governo. 

Secondo un sondaggio pubblicato su RT.com l’opinione pubblica irachena non sarebbe propriamente soddisfatta della presenza americana che perdura ormai da 13 anni. Non solo, gli iracheni sarebbero anche molto perplessi sul motivo stesso della permanenza Usa in Iraq. L’Ufficio dell’Ispettorato Generale a questo riguardo ha pubblicato un documento nel quale si afferma che circa il 40% degli iracheni sarebbe convinto che gli Stati Uniti stiano lavorando per destabilizzare l’Iraq e controllare le sue risorse naturali mentre il 30%, addirittura, sarebbe portato a credere che gli usa supportino attivamente il terrorismo.  Nel 2015 la Commissione di Sicurezza del Parlamento dell’Iraq avrebbe mostrato documenti e fotografie di aerei della coalizione internazionale inviare armi e altro materiale allo Stato Islamico (Guarda qui). Tali aerei secondo diverse fonti sarebbero stati documentati con diverse foto che proverebbero il fatto che siano atterrati a Mosul e Tal Afar, anche se chiaramente non è possibile stabilire con certezza quanto questo materiale sia effettivamente autentico. In ogni caso molti iracheni sembrerebbero non credere al ruolo degli Stati Uniti come potenza contraria al terrorismo, basti pensare che l’immagine degli americani in Iraq sarebbe scesa dal 38% di favorevoli nel dicembre 2014 a meno del 18% nell’agosto 2015, guardacaso in prossimità dell’offensiva dell’Isis in Iraq. Tra i sunniti gli americani sarebbero persino meno popolari con il gradimento per gli Usa che sarebbe sceso dal 54% al 10% nel giro di pochi anni, questo forse per via degli americani che avrebbero in qualche modo appoggiato forze sciite. In ogni caso gli americani sulla base di questi sondaggi avrebbero fallito nel proporsi come “soluzione” e come “pacificatori”, questa volta forse senza ritorno.

Photo Credit: By Staff Sgt. Jacob N. Bailey (Defense Imagery) [Public domain], via Wikimedia Commons

Tribuno del Popolo

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top