Italia. Sono 3.000 i bambini abbandonati all'anno, ma si spendono soldi per spot sui cani | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
lunedì , 27 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Italia. Sono 3.000 i bambini abbandonati all’anno, ma si spendono soldi per spot sui cani

Ogni anno in Italia più di 3 mila bambini vengono abbandonati, solamente 400 di loro in ospedale, eppure il Ministero della Salute fa lo spot contro l’abbandono dei cani.

Queste due notizie destano scalpore e preoccupazione soprattutto se lette una vicino all’altra. Infatti, proprio a poca distanza di tempo dalla presentazione in pompa magna della campagna 2012 del Ministero della Salute contro l’abbandono dei cani,con tanto di spot televisivo sulle reti Rai,  è la Società Italiana di Neonatologia (Sin) che mette in guardia sul fatto che in Italia sono circa 3mila i bambini che ogni anno vengono abbandonati e solamente 400 di loro in ospedale. Eppure, durante la  presentazione dello spot contro l’abbandono dei cani nella sede di Lungotevere Ripa, con la presenza della direttrice generale della sanità animale e del farmaco veterinario del Ministero Gaetana Ferri, è stato lo stesso sottosegretario Adelfio Elio Cardinale a dire, parlando di cani, che “Occorre dare un ulteriore contributo a questa battaglia culturale e di civilta’.” Come se questo già non bastasse per porsi qualche domanda, proprio a cavallo tra una notizia e l’altra, Michele Visone, Segretario Generale di Assocanili, ha segnalato che dai dati assunti dalle società che si occupano di accalappiamento, su tutto il territorio nazionale, si evince che la percentuale dei ritrovamenti di cani vaganti a ridosso dei periodi estivi aumenti di non più del 10% rispetto al resto dell’anno e che tale aumento sia dovuto più a fattori climatici ed ambientali che agli abbandoni.

Tratto da [www.articolotre.com]

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top