Kosturica e il film sull' "ultimo eroe" della politicaTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Kosturica e il film sull’ “ultimo eroe” della politica

Il presidente dell’Uruguay Josè Pepe Mujica sta girando con il regista serbo Emir Kosturica le prime scene del film documentario che verrà a lui dedicato. Per farlo si è recato nei luoghi del suo passato, anche dolorosi, come l’ex carcere nel quale fu detenuto ed evase nel 1971, che oggi è un luccicoso centro commerciale. 

Pepe Mujica svolge la professione e il ruolo di presidente di un Paese sovrano, eppure è così diverso dagli altri suoi omologhi al punto da aver attirato su di sè interesse e simpatia in tutto il mondo. Questo perchè Pepe Mujica non è un presidente come tanti altri, è il presidente del popolo, ex guerrigliero ha conosciuto le privazioni della guerriglia e della detenzione, e una volta eletto a capo del Paese ha saputo anteporre i buoni sentimenti alla vendetta, cercando con i fatti di costruire un Uruguay più giusto anche con l’esempio della sua vita semplice e integerrima. Emir Kosturica, noto regista serbo, ha deciso di girare un film documentario sulla sua vita, una giusta ricompensa per l’esistenza sin qui trascorsa dal “presidente buono” dell’Uruguay. Per questo Pepe Mujica si è recato assieme all’amico Kosturica nei luoghi che hanno segnato in qualche modo il suo passato. Il loro viaggio è cominciato in una delle prigioni in cui fu detenuto e dalla quale evase nel 1971, oggi non più una umida prigione bensì un grande centro commerciale di Montevideo. I clienti quasi non credevano ai loro occhi quando hanno visto il presidente Mujica e Kosturica presentarsi al centro commerciale Punta Carretas Shopping, lo stesso dove il presidente riuscì a fuggire assieme a 111 compagni.

È incredibile quello che ha fatto il mondo degli affari. Questo era solo un monumento al dolore e oggi ha un clima festoso. Sono le stesse pietre, ma hanno un altro colore” ha osservato quello che è conosciuto come il presidente più povero del mondo dal momento che ha rinunciato a ogni lusso e vitalizio ostentando una vita semplice e senza macchia. I passanti hanno letteralmente osannato Mujica e Kosturica, che ha definito il presidente ex Tupamaros come “l’ultimo eroe della politica”. Quasi certamente il documentario comincerà con gli ultimi giorni di Mujica come presidente dal momento che il suo mandato terminerà l’1 marzo 2015. Da lì Kosturica poi ripercorrerà la sua vita a ritroso, senza eludere gli anni della prigionia. Attualmente Mujica vive in un’umile fattoria alle porte di Montevideo insieme a sua moglie, la senatrice Lucía Topolansky. Il presidente destina circa il 90% del suo stipendio, 12.000 dollari al mese, alla costruzione di case popolari. Noi non vediamo l’ora di vedere l’ultimo capolavoro di Mujica.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top