“L'8 tutto l'anno”. L'Atletico San Lorenzo e le donneTribuno del Popolo
venerdì , 26 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

“L’8 tutto l’anno”. L’Atletico San Lorenzo e le donne

Un’iniziativa per sensibilizzare e per trasmettere ai bambini e alle bambine quelli che sono i principi del calcio popolare e soprattutto per spiegare perché l’Atletico San lorenzo ha deciso di allenare insieme entrambe i sessi.

Fonte:oltremedianews

Se il calcio ormai viene definito una metafora della società italiana, c’è chi, attraverso il calcio, cerca di di rappresentare una tipologia di società diversa.

Tante volte Oltremedia ha affrontato la tematica di quello che può essere considerato una novità sociologica: l’ascesa di quello che viene definito “calcio popolare”. Ancora non c’è una vera e propria definizione di calcio popolare, e forse neanche serve; sono le stesse attività e iniziative che distinguono il calcio popolare dal calcio “moderno”.

L’esempio di tutto ciò è l’ennesima iniziativa organizzata dall’Atletico San Lorenzo, nata quest’anno nello storico quartiere di San Lorenzo, a Roma.

In occasione dell’otto marzo, festa della donna, l’Atletico ha deciso di porre l’accento sulla tematica della violenza sulle donne, organizzando un 8 marzo per ricordare realmente perché si celebra questa ricorrenza, troppo spesso sottovalutata e commercializzata.

Il programma della giornata è fitto e la giornata sarà intitolata “l’8 tutti i giorni”, a rimarcare la volontà di non fermarsi a questa giornata.

L’Atletico San Lorenzo dopo alcuni mesi di attività è riuscito a formare una squadra di calcio a 5 femminile; le ragazze si allenano il martedì e il giovedì dalle 18 alle 20 presso il Campo dei Cavalieri di Colombo, a San Lorenzo, in via dei Sabelli 88.

Immagine

 

Il programma prevede alle ore 10 calcio bimb*, no l’asterisco non è un errore, e sicuramente non è giornalisticamente corretto, ma quell’asterisco vuol dire tanto; infatti la scuola calcio non è dedicata unicamente, come spesso accade, ai soli maschietti, ma insieme a quest’ultimi si allenano le bambine. Si cerca di spiegare a tutti l’importanza della parità di sesso tra uomo e donna attraverso parole semplici e, soprattutto attraverso esempi pratici quotidiani, come appunto l’allenamento unico.

Proprio domani, l’allenamento per i bambini e per le bambine sarà incentrato sulla questione della donna; oltre all’attività di introduzione al gioco del calcio per bambini, ci sarà uno spazio informativo ed a finire un banchetto dei dolci.

Alle 12 l’appuntamento è in piazza dell’Immacolata dove ci sarà la possibilità di conoscere le ragazze che fin ora hanno intrapreso questo cammino e dove ci saranno i moduli per chiunque volesse entrare a far parte della squadra di calcio a 5 femminile.

Ad ora di pranzo sarà possibile mangiare in piazza, dove, sin dalla mattina verranno allestiti i tavoli per potersi intrattenere tra musica, chiacchiere e “braciolata”.

La giornata si concluderà presso il Campo Artiglio (Via Boemondo 7) dove alle ore 18 l’Atletico San Lorenzo e l’Herme si affronteranno nella 17° giornata del campionati di 3° categoria.

Sono le stesse squadre di calcio popolare ad essersi dati dei valori da rispettare e da far rispettare: l’antirazzismo, la solidarietà, l’aggregazione, l’autofinanziamento, la trasparenza e il rispetto.

Solo vivendolo, anche solo per un giorno, si può capire cos’è realmente il calcio popolare.

N. G.

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top