"La cultura come antidoto alla gelosia"Tribuno del Popolo
venerdì , 21 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

“La cultura come antidoto alla gelosia”

 Non so se vi è mai capitato. Anzi sono proprio sicura che vi sia capitato, l’essere vittima di gelosie o invidie. Questo perché sembrano sensazioni insite nella natura umana e invece non è vero. Partiamo dal presupposto che già esistono delle differenze sostanziali tra invidia e gelosia.

La gelosia forse (in dosi “giuste” ) non è riprovevole ed è qualcosa di più naturale, l’essere umano e gli animali in generale da sempre pongono paletti su sul proprio territorio, che si tratti di quest’ultimo inteso come tale o più estensivamente del proprio partner. Perché questo? Perché spesso si è fragili, insicuri, perché si ha paura e per mille altri motivi. L’invidia invece, ecco, essa è qualcosa di più deprecabile di spregevole. L’invidia nasce e si fertilizza non di rado dalla cattiveria, dal male, dalla sensazione distruttiva ed ipocrita che suscita malignità ed energia negativa verso qualcuno: tutte queste componenti sono figlie dell’ignoranza. Se le persone che ne soffrono in particolare fossero più attente alla propria vita, provassero a riempire i loro spazi da componenti costruttive quali sport, arte, letteratura, musica, hobby, letture, documentari, non avrebbero molto tempo di preoccuparsi degli affari altrui, ed inoltre, inevitabilmente avendo a che fare con delle componenti culturali la loro mente subirebbe benefici di coscienza (amo definirli così), questi benefici di consapevolezza ci aiuterebbero a giungere alla conclusione che la vita in se e per se è così bella e ricca e soprattutto breve, tanto che non c’è tempo per dare adito alle invidie. La cultura ci aiuta ad immedesimarci nell’altro, ci espande la mente, ci apre gli occhi, fino a farci comprendere come sentimenti infimi quali l’invidia, dannosi per noi e per gli altri non abbiano motivo di sussistere. Quindi molto semplicemente più cultura meno giudizio.

Chiara Nirta

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top