La Fiat diventa FCA (Fiat Chrysler Automobiles) e saluta l'ItaliaTribuno del Popolo
giovedì , 21 settembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

La Fiat diventa FCA (Fiat Chrysler Automobiles) e saluta l’Italia

La nuova Fiat avrà la testa in Olanda, il portafogli a Londra e il conto in banca negli Usa. Insomma sarà in giro per il mondo ma non in Italia. E addio anche a Torino..

C’era una volta Torino, la città dove migliaia di persone arrivavano ogni giorno da tutta Italia per trovare lavoro in “Mamma Fiat”. Inutile dire che proprio la Fiat ha lasciato un segno indelebile nel capoluogo piemontese, scrivendo pagine di storia anche del nostro Paese. Da quando però la Fiat non è più quella di prima, proprio Torino ha cominciato ad accusare il colpo. Un lento declino ma progressivo, con migliaia di posti di lavoro liquefatti, e non solo a Torino. Anche l’indotto della Fiat dava lavoro a migliaia di persone, e oggi è un lontano ricordo. In molti speravano che Marchionne facesse rialzare la testa alla Fiat, ma l’ad abruzzese ha pensato bene di salutare l’Italia portando la Fiat altrove; al punto che la Fiat, dopo aver ricevuto miliardi e miliardi dallo Stato, d’ora in avanti pagherà le sue tasse in Gran Bretagna. Non solo, la “testa” sarà in Olanda e il conto in banca a New York, un vero e proprio saluto all’Italia mascherato dietro le solite frasi di facciata. A dispetto delle dichiarazioni di Marchionne e soci infatti, quello della Fiat sembra un vero e proprio addio. La nuova Fiat ha celebrato oggi il battesimo con la nascita della FCA, Fiat Chrysler Automobiles, che avrà un simbolo chiaramente nuovo. Da parte sua l’azienda si è difesa sostenendo di essere per certi versi obbligata ad andarsene in Gran Bretagna, dove troverà una tassazione più favorevole nei confronti dei dividendi maturati all’estero, come se fosse colpa delle tasse se da anni la Fiat non riesce più a produrre modelli appetibili. Anche la sede legale sarà spostata in Olanda, con tutti i membri delle istituzioni, vedi Letta, che hanno tentato di minimizzare spiegando che la “Fiat è diventata un attore globale e non più solo nazionale“. Insomma, qualcosa ci dice che la Fiat saluterà il nostro Paese…

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top