La Russia offre aiuto all'America LatinaTribuno del Popolo
martedì , 24 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

La Russia offre aiuto all’America Latina

Mosca per via del vice ministro degli Esteri Ryabkov ha lanciato una proposta di aiuto all’America Latina per “rialzare la testa” di fronte alle continue ingerenze degli Stati Uniti. Attualmente infatti i governi progressisti in Venezuela e Brasile, fortemente sgraditi a Washington, sono sotto attacco concentrico dall’interno e dall’esterno. 

Sono passati quasi due secoli dall’elaborazione della dottrina Monroe, eppure a Washington continuano a pensare che tutto quello che accade nel continente americano, anche in America Latina, sia di stretta pertinenza a stelle e strisce. In questo senso alcuni governi progressisti sgraditi a Washington, vedi quello del Brasile della Rousseff o del Venezuela con Maduro, sono sotto attacco continuo soprattutto dal punto di vista mediatico, con il mainstream che continua a lavorare per favorire un “regime change” nei due paesi. In questa situazione drammatica in cui le conquiste sociali dell’America Latina vengono messe a repentaglio, ecco che assume un peso particolare la proposta lanciata dal vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov : “La Russia vuole aiutare l’America Latina ad alzare la testa di fronte alle ingerenze degli Stati Uniti nelle proprie politiche“.  Ma Ryabkov è andato ancora oltre: “Assistiamo ad un intensificarsi della politica estera statunitense in questa regione, addirittura a tentativi diretti di interferire con la politica interna di alcuni stati della regione” ha dichiarato in un’intervista per RIA Novosti. “Decidere quali politiche estere adottare è un diritto sovrano e persino un dovere di uno stato.” Il vice ministro ha anche aggiunto di auspicarsi che si possa trovare una soluzione politica e sociale che non escluda la cooperazione sociale con la Russia. Del resto Ryabkov ha ulteriormente approfondito il concetto: “È chiaro che vi è un cambiamento significativo nelle preferenze politiche non solo verso il centro, ma anche verso la destra neoliberista. Argentina, Brasile e Venezuela sono solo gli esempi più ovvi.

Fontehttp://www.telesurtv.net/english/news/Russia-Offers-a-Hand-to-Latin-American-States-Under-US-Attack-20160516-0005.html

Tribuno del Popolo

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top