La Russia viola lo spazio ucraino. Anzi noTribuno del Popolo
domenica , 23 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

La Russia viola lo spazio ucraino. Anzi no

Nelle scorse ore Mosca è stata accusata di aver violato lo spazio aereo dell’Ucraina. Il Cremlino ha però negato e anche il ministro della Difesa ucraina ha ritrattato poche ore dopo.

La notizia era quasi virale nelle scorse ore: La Russia avrebbe violato lo spazio aereo dell’Ucraina per ben sette volte. La notizia, diffusa da Kiev,  effettivamente ha fatto scalpore e ha aumentato notevolmente la tensione in Ucraina. Il Cremlino aveva però duramente smentito la notizia e nelle scorse ore è arrivata la smentita anche da parte del ministro della Difesa ucraina. Anche diverse fonti del Pentagono venerdì avevano affermato che aerei russi avevano volato nello spazio aereo dell’Ucraina diverse volte in meno di 24 ore, arrivando a chiamarla come “provocazione continuata“. Ovviamente le smentite della Russia non sono state prese in considerazione in quanto considerate troppo parziali, tuttavia il ministro della Difesa ucraina, Mikhail Koval, ha detto ai giornalisti che non si sono registrati sconfinamenti degli aerei russi. “Quattro aerei da trasporto russi Il-76 stavano volando vicino al nostro confine, ma non lo hanno violato“, ha ammesso citato da Interfax-Ucraina. Tra il 24 e il 25 aprile le truppe russe sarebbero anche arrivate a meno di tre chilometri dal confine ucraino, ma non avrebbero varcato i confini in alcun modo. Tutto ciò smentisce quindi in modo netto quanto aveva dichiarato il premier di Kiev Yatsenyuk, il quale durante il suo viaggio a Roma aveva detto che i velivoli russi avevano violato lo spazio aereo ucraino per ben sette volte. Riuscire a capirci qualcosa quindi nello scenario ucraino sta diventando sempre più difficile.

Photo Credit: Interfax

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top